• it
Nocera Umbra, “focus” su comunicazione e Forum delle associazioni familiari

Nocera Umbra, “focus” su comunicazione e Forum delle associazioni familiari

99 views
Condividi

Come comunicare la peculiarità delle famiglie numerose all’esterno? È una preoccupazione che Anfn ha avuto sin dalle origini. A Nocera Umbra, dove sono riuniti i coordinatori di Anfn, il prezioso contributo di Alfio Spitaleri, tecnico di laboratorio biomedico, sposato con Emanuela Garavelli, padre di sei figli, tutti maschi (Alessio 33, Samuele 29, Mattia 28, Luca 25, Dario 21 e Carlo 15), proveniente da Laives, un comune dell’Alto Adige. Alfio Spitaleri, che è iscritto all’Albo dei giornalisti, elenco pubblicisti, vanta una lunga esperienza del sito associativo www.famiglienumerose.org.
Ma ha parlato anche dell’impegno associativo nei social. E di Test positivo il piccolo giornale cartaceo delle grandi famiglie. Tutti strumenti capaci di mettere in rete le famiglie Anfn. E poi il lavoro di front office con i media, spesso in cerca di famiglie-testimoni da utilizzare nelle trasmissioni.

Piccolo il mio, grande il nostro, scriveva Giovanni Pascoli.
Anfn è certamente una delle più vivaci, ma non l’unica associazione familiare. Fa parte – scusate il gioco di parole – della grande famiglia del forum delle associazioni familiari. Arriva da Capoterra – in provincia di Cagliari – Eugenio Lao, sposo di Gabriella, genitori di cinque figli: Marta 24, Elena 22, Anna 21, Pietro 19, Irene 17. Eugenio è referente Anfn per i rapporti con il Forum. Forum, che, lo ricordiamo, ha rinnovato di recente la presidenza, ai cui vertici si trova adesso Adriano Bordignon, che ha raccolto l’eredità di Gigi De Palo.
Da lui, appunto, un appello a farsi partecipi della vita del forum: perché piccolo il mio grande il nostro.

Eugenio Lao