• it
Provincia Autonoma di Trento: Bonus spesa !?!

Provincia Autonoma di Trento: Bonus spesa !?!

1.016 views
Condividi
Questa mattina ho fatto un esperimento con mia figlia improvvisandomi maestro di matematica… A fine esercizio mi ha chiesto: papà, perché noi per mangiare spendiamo così poco rispetto a uno come lo zio?“.
Avete appena letto il messaggio inviatoci da un nostro associato.
Provocatoriamente potremmo sintetizzare in: “Ai single carne, verdura e frutta; alle famiglie numerose pasta, riso e patate”.
Ecco descritto in due semplici esempi il provvedimento che la giunta provinciale di Trento ufficializzerà lunedì 6 aprile, per aiutare quei trentini che in questo periodo hanno visto ridursi il loro reddito. Persone che in condizioni normali riescono a provvedere ai propri bisogni ed a quelli dei familiari.
Aspettiamo l’ufficialità, ma sentite le dichiarazioni in conferenza stampa dal Presidente Maurizio Fugatti e riportate dai mezzi d’informazione, non ci possiamo aspettare stravolgimenti.
Le risorse stanziate saranno così ripartite: 40 Euro a settimana per una persona, 60 Euro per due familiari, 80 Euro per tre familiari e 100 Euro per 4 o più persone.
Ancora una volta le famiglie numerose saranno vittime della famosa economia di scala, che vorrebbero farci credere che un pollo mangiato in quattro è la stessa cosa che dividerlo in cinque, sei e più…
E’ pur vero che la stragrande maggioranza delle nostre famiglie associate sono cattoliche praticanti e che in periodo di Quaresima fanno delle rinunce, ma di fronte al laicismo istituzionale vorremmo essere considerati al pari di tutti.
Infine, nella speranza che vi sia stato un errore di comunicazione nell’annunciare i criteri di distribuzione del bonus, vi ricordiamo che i nostri coordinatori provinciali Massimo e Federica, continuano a riportare all’attenzione delle istituzioni competenti tutte le problematiche segnalate dalle nostre famiglie associate.
Inoltre, saranno a vostra disposizione per attivare altri canali di solidarietà diversi da quelli istituzionali.
Luca De Fanti e Martina Stenico
Coordinatori regionali del Trentino Alto Adige