• it
Con “Famiglia sei Granda” la famiglia torna al centro delle principali piazze...

Con “Famiglia sei Granda” la famiglia torna al centro delle principali piazze del cuneese

16 views
Condividi

Dopo l’enorme e quasi inatteso successo dello scorso anno viene riproposta “Famiglia sei Granda”, grande contenitore di iniziative che si svilupperanno per un’intera settimana (dal 19 al 27 maggio prossimi) e toccheranno i principali centri della provincia di Cuneo.

Quest’anno l’iniziativa è legata e fa da prologo all’Incontro Mondiale delle Famiglie a Milano e vuole ribadire in modo concreto la necessità di un vero riconoscimento al ruolo insostituibile della famiglia nella nostra società.

Come avvenuto lo scorso anno, il promotore è il Forum Provinciale delle Associazioni Famigliari ed i Gruppi Famiglia delle varie Diocesi che, con il contributo del Centro Servizi per il Volontariato, propongono di festeggiare e riflettere con e sulla famiglia.

Le realtà locali coinvolte sono cresciute numericamente rispetto al 2011 e questo permette una varietà di proposte in grado di coinvolgere in modo ampio e diffuso tutte le realtà presenti sul territorio; in particolare parteciperanno direttamente le città di: Cuneo, Alba, Fossano, Bra, Savigliano, Boves, Peveragno, Busca, Trinità che daranno vita ad eventi diversi ma tutti indirizzati alla famiglia ed alla sua variegata presenza nei vari ambiti in cui svolge giornalmente e silenziosamente le sue irrinunciabili funzioni.

Lo scopo principale di “Famiglia sei Granda” consiste nel proporre un tempo e uno spazio di festa pensato dalle famiglie e per le famiglie nonché momenti di riflessione e proposta per far crescere la consapevolezza nelle famiglie stesse dell’importanza e la responsabilità del loro ruolo all’interno della nostra società.

Sarà importante , inoltre, rendere protagonista la famiglia con tutti i suoi componenti, incoraggiando e dando visibilità alla sua presenza (riconosciuta come vera e fondamentale forza sociale, culturale, educativa, solidale, del Paese) e alle realtà/gruppi/associazioni del nostro territorio che operano con e per la famiglia che vi aderiscono.

Saranno feste vere e proprie, con spettacoli e attrazioni di vario tipo, oppure incontri e convegni con l’intento di condividere insieme momenti di gioia, per dare un messaggio di speranza e testimoniare, con la propria presenza, la consapevolezza di essere ricchezza, storia e futuro di tutti, come ha affermato il presidente Giorgio Napolitano: “La famiglia è una straordinaria risorsa per l’intera collettività, è fondamento insostituibile per lo sviluppo e il progresso di una società aperta e solidale.

Daniela e Silvio

Scarica allegati:
F6G_opuscolo_2012.pdf