• it
www.famiglienumerose.org diventa testata giornalistica

www.famiglienumerose.org diventa testata giornalistica

632 views
Condividi

Carissime famiglie associate
abbiamo il piacere di comunicarvi che il sito della nostra associazione ora è iscritto al Pubblico Registro della stampa e quindi è diventato una testata giornalistica.
Il direttore responsabile è Davide Modena, giornalista professionista.
Auguriamo al nostro Direttore buon lavoro e lo ringraziamo per la collaborazione offerta.
Di seguito la sua presentazione e saluto.

Alfio e Emanuela Spitaleri
Responsabili della comunicazione

 

 

 

Classe 1972, sposato con Elisabetta, sono padre di tre figlie di 18, 16 e 11 anni.

Laureato in Economia Politica, dal 2009 lavoro in Trentino Sviluppo, l’agenzia di sviluppo della Provincia autonoma di Trento, come responsabile dell’Area Comunicazione e Promozione.

Giornalista professionista a partire dal 2001, per dieci anni sono stato redattore del settimanale diocesano “Vita Trentina” e per tre anni collaboratore de “Il Sole 24 Ore”.

Sempre curioso, con tanta voglia di capire cosa si nasconde tra le righe, cacciatore di storie e di esperienze di vita da raccontare. Nato con la carta mi sono appassionato delle opportunità che web e social riservano come strumenti di relazione autentica.

In un mondo caratterizzato da un’abulimia informativa senza precedenti, da fake news che inquinano la nostra capacità di apprendere e giudicare, da una comunicazione gridata e spesso ridotta a slogan buoni per un giorno o per un tweet, credo in un giornalismo rigoroso, autentico, a servizio di chi conserva il desiderio di capire, di farsi un’idea, di confrontarsi con chi è portatore sano di un punto di vista “altro”.

Questo significa per il sito Anfn diventare testata giornalistica. Non solo forma, quindi, ma sostanza. Vuol dire assumersi la responsabilità di fare buona informazione, mettere in circolo idee, raccogliere e valorizzare le buone pratiche, non arrendersi ad una società che pare sempre più chiudersi verso l’io e il presente, piuttosto che guardare alla pluralità del noi e al domani.

Essere testata giornalistica significa anche essere rigorosi e puntuali nell’informazione, riconoscere di essere animati da un ideale al quale vale la pena dedicare tempo e risorse, vuol dire ancora sostenere il proprio pensiero avendo il coraggio di metterci la faccia. Buon cammino!

Davide Modena