• it
Presidente – Mario e Egle Sberna

Presidente – Mario e Egle Sberna

9
Condividi

Siamo innamorati, sposi da 33 anni, crediamo nell’indissolubilità del matrimonio: un amore unico, totale, fedele e fecondo. Una fecondità che è apertura alla vita, alle altre famiglie, al mondo perché desideriamo fare nostre “le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d’oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono” (GS, 1).

Nel 1992 siamo partiti per quattro anni in Brasile come volontari in un progetto di cooperazione e sviluppo: avevamo solo un figlio, siamo tornati con due. Egle ha ripreso il suo lavoro (assistente domiciliare anziani e diversamente abili), Mario ha lavorato per tre anni in un organismo di volontariato e, dal 1998, all’Ufficio Missionario della Curia di Brescia, poi Economo del Seminario diocesano e Responsabile di una Cooperativa sociale per l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate. Oggi siamo la coppia responsabile dell’Ufficio di Pastorale familiare della nostra Diocesi. Abbiamo messo al mondo altre due figlie e accolto col tempo tre figlioli in affido familiare, in tempi diversi, per parecchi anni. Dal 2009 al 2012 Mario è stato consigliere nazionale del Forum delle Associazioni familiari. Dal 2017 Egle è Presidente del Centro Aiuto alla Vita di Brescia.
Mario ha conseguito il titolo accademico di Magistero in Scienze religiose e insieme abbiamo poi frequentato il Master triennale in Scienze del Matrimonio presso l’Istituto Giovanni Paolo II della Pontifica Università Lateranense e stiamo frequentando il Corso di Alta Formazione in consulenza familiare presso l’Istituto Ecclesia Mater della Lateranense.
L’Associazione Nazionale Famiglie Numerose ci è entrata nel cuore fin dalla sua fondazione e ci siamo stati dentro con sentimento e passione fino alla elezione di Mario alla Camera dei Deputati nella XVII legislatura, dal 2013 al 2018.
Ora siamo qui, con la stessa passione e la stessa voglia di riaffermare l’amore per la vita e la famiglia: “Camminiamo, famiglie, continuiamo a camminare! Quello che ci viene promesso è sempre di più. Non perdiamo la speranza a causa dei nostri limiti, ma neppure rinunciamo a cercare la pienezza di amore e di comunione che ci è stata promessa” (AL, 325).

Mario e Egle Sberna

email: presidente@famiglienumerose.org