• it
NOI FAMIGLIE NUMEROSE PAGHIAMO ANCHE PER GLI ALTRI (guardate la bolletta!)

NOI FAMIGLIE NUMEROSE PAGHIAMO ANCHE PER GLI ALTRI (guardate la bolletta!)

8 views
Condividi

Cara famiglia di Beppe e Antonella di Savona

Noi, la nostra famiglia, ma in realtà soprattutto i 4 figli, paghiamo già per Voi, quando accendiamo la luce o facciamo la lavatrice.
Leggetevi le parole in piccolino della bolletta ENEL in allegato: i prezzi sono differenziati per scaglioni e noi, di famiglia numerosa, pur consumando meno pro-capite, paghiamo di più la corrente. E, come non bastasse, lo Stato ci impone tasse crescenti. Per loro siamo Spreconi.

Quando voi avrete fatto qualcosa per eliminare questa iniquità, di cui godete i benefici da anni, potremo riprendere a parlare di non pretendere aiuti dello stato, cioè di tutti noi, per il loro mantenimento. Intanto, ogni volta che accenderete la luce, vi ricorderete di noi: che vi regaliamo, un po’ controvoglia, lo sconto.

Lo avete capito, siamo molto arrabbiati, sono arrabbiati i miei figli.

Anche voi eravate arrabbiati nella lettera a FC. E anche questa rabbia va ascoltata, come si fa in una famiglia. Parla di denari: la vostra è la rabbia di non avere soldi abbastanza. Per permettersi un figlio o per chissà quale sogno. Perché avete ragione, i figli costano.
E poi si sente la paura. Di un mondo super popolato e povero.
Per rispondere a rabbia e paura allora sognate un mondo in cui ognuno si faccia gli affari suoi, famiglie numerose comprese, e nessuno venga a rompere, che di problemi ne abbiamo già abbastanza per conto nostro.
(O forse è anche la rabbia che viene dal profondo, dal senso di inutilità di noi uomini che qualche volta ci prende … )
E allora, cosa fare di queste super-emozioni che provate? Ascoltatele, a volte fanno spiccare il volo.
Intanto, avete fatto bene a scrivere a Famiglia Cristiana.

A presto, Bruno e Beatrice, Padova.

Scarica allegati:
Cara famiglia di Beppe e Antonella di Savona.doc