• it
ANFN RIBADISCE LA SUA RICHIESTA: BONUS PENSIONE PER LE MAMME LAVORATRICI

ANFN RIBADISCE LA SUA RICHIESTA: BONUS PENSIONE PER LE MAMME LAVORATRICI

4 views
Condividi

Data la bocciatura a Bruxelles della disparita’ pensionistica italiana e l´
apertura della discussione sull´equiparazione a 65 anni della pensione per le
donne nel pubblico impiego, ANFN ribadisce la sua proposta presentata già il 6
dicembre scorso
durante la manifestazione a Roma “Più bimbi, più Futuro”.
In quella occasione il presidente Mario Sberna aveva dichiarato che riconoscere
alle mamme lavoratrici un bonus pensionistico quantificato da ANFN tre anni
per ogni figlio messo al mondo o adottato avrebbe potuto dare un segnale forte
di giustizia e di apprezzamento del lavoro di cura delle donne, del valore
sociale della maternità, della necessità di riconoscere, premiando, lo sforzo
di chi rinuncia alla carriera e tenta di conciliare lavoro e famiglia per
garantire un futuro al Paese.
ANFN apprezza l´intervento dell´onorevole Buttiglione che chiede, aderendo in
modo sostanziale alle richieste dell´Associazione una riforma pensionistica che
preveda lo sconto di due anni per le mamme e si augur ache queste voci non
vengano ancora una volta ignorate