• it
Bonus acqua: arriva lo sconto in bolletta

Bonus acqua: arriva lo sconto in bolletta

14
Condividi

Dal 1 luglio il via alle domande.

Il Bonus Acqua si aggiunge al Bonus Gas ed al Bonus Elettrico.

Sul sito dell’ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) trovate  tutte le informazioni ed i moduli da scaricare.

In particolare:

per il Bonus Elettrico al seguente  link

per il Bonus Gas al seguente  link

per il Bonus Acqua al seguente  link

Per il Bonus Acqua  mettiamo direttamente in evidenza  qui sotto quanto riportato sulla pagina di ARERA.

Bonus integrativo locale

Che cosa è il bonus integrativo?

E’ un’agevolazione migliorativa stabilita a livello locale: può comportare il riconoscimento di un beneficio economico aggiuntivo o diverso rispetto al bonus acqua. Ad esempio l’Ente di governo dell’Ambito (EGA) competente per il proprio territorio può decidere di riconoscere all’utente finale, a parità di condizioni di ammissione, un bonus acqua maggiore rispetto a quanto previsto a livello nazionale o può modificare in meglio le condizioni di ammissione innalzando la soglia massima di ISEE prevista. I requisiti di ammissione e la quantificazione del bonus integrativo sono pertanto decisi a livello locale e possono differire da quanto stabilito a livello nazionale.

Il mio gestore erogava già il bonus, posso continuare a richiederlo?

Dipende dal gestore e dall’Ente di Governo dell’Ambito. Infatti sul suo territorio il gestore in accordo con l’EGA può decidere liberamente se continuare o meno ad applicare le condizioni di miglior favore già previste per i propri utenti.

Chi ne ha diritto? Dove e come si può fare richiesta? Quanto vale?

I requisiti per accedere al bonus acqua integrativo (livello ISEE o altro), come si richiede e quanto vale sono stabiliti in modo autonomo dal gestore in accordo con l’EGA; per avere maggiori informazioni occorre rivolgersi al proprio gestore.