• it
Aggiornamenti dal Consiglio Nazionale

Aggiornamenti dal Consiglio Nazionale

194 views
Condividi

Finalmente lo scorso week end, a Bologna, nelle giornate di sabato e domenica, il Consiglio Nazionale ha potuto riunirsi di nuovo in presenza. Era dall’incontro dei coordinatori di Nocera Umbra, nello scorso ottobre, che non ci si vedeva di persona.

La possibilità di riunirsi in presenza ha fatto la differenza, permettendo di svolgere i lavori in un clima di amicizia e fraternità, che sono il vero cuore pulsante della nostra Associazione, ma anche consentendo discussioni più approfondite ed efficaci.
Certo, in questi lunghi mesi di pandemia il Consiglio si è riunito tante volte, forse anche più spesso di quanto avvenisse prima, ma non è certo la stessa cosa.
A Bologna il Consiglio ha innanzitutto incontrato i Direttori delle Unità Formazione e Convenzioni.
Con l’Unità Formazione, rappresentata da Giuseppe Butturini (Raffaella non è potuta intervenire per precedenti e indifferibili impegni, ma ha comunque partecipato alla discussione in videoconferenza), abbiamo convenuto sulla centralità della formazione per Anfn e sulla necessità di proseguire nei progetti già iniziati.
Innanzitutto nella scuola di consulenza familiare, che Anfn sostiene già da alcuni anni.
In proposito ricordiamo che l’anno scorso è stato concluso un accordo di sostegno e reciproca collaborazione fra Anfn e CECOFES, l’ente di formazione e consulenza familiare fondato dai Butturini per svolgere la consulenza in modo specialistico e professionale.
L’altro versante della formazione è quella rivolta ai coordinatori e a chiunque abbia un ruolo nell’associazione e parte dall’esperienza delle “Antenne di Rete”.
Il Consiglio ha confermato la volontà di organizzare ancora questi corsi nei territori, cercando di avvalersi anche di consulenti che sono stati formati all’interno dell’associazione.
Quanto ai contenuti si è stabilito di integrare lo schema delle “Antenne di Rete” con i contenuti dello “Zainetto del Coordinatore”, ovvero il kit di strumenti ed esperienze che abbiamo elaborato come supporto alle funzioni dei coordinatori e delle famiglie delegate.
Con i responsabili dell’Unità Convenzioni, Giovanni e Stefania Gabelli, si è fatto il punto della situazione delle convenzioni, che rappresentano oggi il fiore all’occhiello dell’Associazione.
Abbiamo così potuto ringraziare Giovanni e Stefania per il lavoro che svolgono, così come tutti i volontari che quotidianamente, nell’ombra operano per il buon andamento dell’associazione. Riguardo alle convenzioni si è deciso in particolare che alcune proposte di convenzione, che per propri aspetti peculiari potrebbero presentare criticità, vengano preventivamente approvate dal Consiglio Nazionale.
Il Consiglio ha anche discusso dell’organizzazione e della location del prossimo incontro Coordinatori 2021 che, dopo il Sud di Carovigno (Puglia) nel 2019 e il Centro di Nocera Umbra (Umbria) nel 2020 si svolgerà quest’anno, probabilmente dal 29 ottobre al 1 novembre, in una località del Nord. Si è quindi deciso di ricercare e richiedere preventivi per strutture adeguate alle nostre necessità in diverse località del Nord Italia (Friuli, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Trentino).
Di seguito Emanuela e Lucio Gasparo, aiutandosi con alcune slides, hanno relazionato sul “Festival nazionale per la giornata della vita nascente” che si è svolto on-line lo scorso 27 marzo con lo scopo, fra gli altri, di chiedere al Parlamento l’istituzione della Giornata della Vita Nascente.
Emanuela e Lucio ci hanno raccontato che il bilancio dell’evento è stato sicuramente più che positivo, sia per la rete di associazioni che si è costituita e ha lavorato insieme, sia per il Festival vero e proprio, che è stato un successo per quantità di contatti raggiunti e per prestigio dei relatori e testimoni intervenuti.
All’ordine del giorno anche il “TG Anfn”: si è infatti deciso di accogliere la proposta di Cristina e Mauro Bazzani, coordinatori del Lazio ma soprattutto esperti di produzioni audiovisive, di costruire uno spazio video periodico, nello stile di un piccolo TG, che contenga notizie e novità dai territori e dalle Unità, da diffondere sul canale Youtube Anfn oltre che sul sito e sui social dell’associazione.
In conclusione dei lavori il Responsabile dell’Unità Informatica Paolo Puglisi ha riferito sull’avanzamento dei progetti in corso, soprattutto delle nuove funzionalità dell’APP e del software Abramo che è destinato a sostituire gradualmente l’applicativo Isacco, che è il database dei soci, ormai obsoleto.
Fra le delibere di maggiore importanza adottate negli ultimi mesi dal Consiglio, possiamo ricordare l’elaborazione, sulla base delle entrate stimate, del budget di spesa da assegnare alle singole unità.
Il rinnovo degli accordi coi Comuni di Alghero e di Todi, nell’ambito del progetto Network Family. Il recentissimo rinnovo della convenzione con la Provincia Autonoma di Trento.
Il Bando ”DaD” che ha consentito, con l’utilizzo di risorse pubbliche provenienti da un bando ministeriale, integrate da risorse del nostro bilancio, di beneficiare 62 delle nostre famiglie con la fornitura di 69 Personal Computer per la didattica a distanza.
E ancora la presentazione di una candidatura, insieme ad un raggruppamento di altre Associazioni e con ACLI come capofila, ad un bando del Comune di Perugia per il finanziamento di progetti di aiuto per le famiglie, l’ottenimento di un finanziamento del Comune di Lodi per le attività nel comune, la partecipazione ad altri quattro bandi comunali per il finanziamento di attività Anfn sui territori.
Da ottobre 2020 è anche partita l’APP Anfn per dispositivi mobili, per sistemi Android e IOS, che sostituisce la tessera cartacea e che gradualmente verrà arricchita di altri servizi per le famiglie associate.
Ricordiamo infine che negli ultimi mesi sono state approvate nuove nomine nell’ambito di un generale programma di rinnovamento e ringiovanimento della rete dei coordinatori e famiglie delegate.

Eugenio e Gabriella Lao
Vice Presidenti