• it
Vicenza – Imprenditore dona i suoi soldi per far nascere figli nel...

Vicenza – Imprenditore dona i suoi soldi per far nascere figli nel suo paese a Caltrano

244 views
Condividi

 

”NON  MORIRO’ CON I SOLDI IN BANCA, VOGLIO AIUTARE IL TERRITORIO”

Si chiama Vincenzo Bulla, l’imprenditore veneto di 82 anni sempre in fabbrica, molto legato al suo paese, che con questa lodevole iniziativa sta pagando nido, materna e scuola ai figli dei suoi dipendenti.

”I miei risparmi personali sono congelati in banca e messi a disposizione di un fondo che erogherà sostenziosi contributi ai miei dipendenti: 3000 euro per ogni figlio nato o adottato, 6600 euro all’anno a ogni figlio per il percorso scolastico”.

Come riporta il Messaggero, il quasi  ottantaduenne Vinicio Bulla è un grande imprenditore di Caltrano, un paese di 2500 anime ai piedi dell’altopiano di Asiago.

La RIVIT spa, l’azienda alla quale ha dedicato la vita è un gigante mondiale che produce acciai speciali, tra i più usati nelle piattaforme petrolifere nei mari di tutto il mondo. Occupa 150 dipendenti nello stabilimento di Caltrano.

”Un modo per gratificare i miei dipendenti che se lo meritano, ma anche per sostenere le famiglie di Caltrano e incentivarle per fare figli, affinché il paese non si spopoli”.