• it
San Benedetto Val di Sambro: prime azioni a sostegno dei nuclei numerosi

San Benedetto Val di Sambro: prime azioni a sostegno dei nuclei numerosi

124 views
Condividi

Un primo progetto per aiutare le famiglie del territorio

Il comune di San Benedetto Val di Sambro, guidato dal sindaco Alessandro Santoni che ha già ottenuto la “Certificazione di comune amico della famiglia” sta concretizzando i primi passi di questo cammino virtuoso.

Si parte alla grande con l’introduzione della Family Card.

Grazie a questa card le famiglie con tre o più figli avranno accesso ad una serie di sconti e agevolazioni presso gli esercizi commerciali del territorio aderenti all’iniziativa quali: ad esempio negozi di alimentari, ristoranti, cartolerie e piscine.

Le attività che hanno aderito a questa iniziativa, oltre ad essere contenute in un opuscolo distribuito assieme alla card, saranno riconoscibili mediante apposite vetrofanie.

Questi vantaggi si sommeranno a quelli previsti dal Comune stesso, pari ad una riduzione sulla TARI e sull’addizionale IRPEF, oltre all’assegnazione di contributi economici per famiglie in cui almeno un figlio usufruisce dei servizi mensa, trasporto scolastico, pre-post scuola, campo estivo comunale e pratica sportiva. 

C’è tempo fino al prossimo 30 ottobre per far pervenire in Comune (di persona o via pec) le domande per ottenere la family card e le agevolazioni previste dal progetto; i requisiti prevedono la residenza, la cittadinanza italiana (o la residenza in Italia da almeno 10 anni con regolare titolo di soggiorno), l’essere in regola con i pagamenti di tributi e tariffe comunali. 

Una prima analisi porta ad ipotizzare che il beneficio generato dall’insieme di queste iniziative pubblico-private potrà essere di alcune centinaia di euro per ogni nucleo familiare. 

Il sindaco tiene a ringraziare per questo, tutte le attività che hanno aderito, sperando che questo processo virtuoso possa essere sempre più esteso a livello territoriale, poiché è indistintamente riconosciutala necessità di sostenere il più possibile le famiglie che qui vivono.

Inoltre ricorda che “Per questa iniziativa, lo scorso 16 maggio il Comune di San Benedetto Val di Sambro ha ottenuto la certificazione di “Comune amico della famiglia” nel corso della decima convention “Comuni Family Friendly” organizzata dalla Provincia autonoma di Trento: l’unico comune non trentino a cui è stato assegnato questo riconoscimento nel 2019.”

Inoltre sottolinea “Con questa operazione partiamo dal sostegno alle famiglie numerose, riservandoci di valutare i primi risultati al fine di individuare altre forme di sostegno familiare anche per nuclei con meno di tre figli”.

Maggiori informazioni: Progetto amici della famiglia rivolto alle famiglie numerose con piu’ di tre figli