• it
Polonia: la famiglia Elfac 2019 premiata dal presidente

Polonia: la famiglia Elfac 2019 premiata dal presidente

213 views
Condividi

11 figli, una grande passione: la musica. Il premio per la famiglia Elfac 2019 è stato consegnato sabato 1 agosto a Varsavia durante una cerimonia ufficiale con il presidente della Repubblica polacca Andrzej Duda nella meravigliosa cornice dei giardini del palazzo presidenziale.
Ad aggiudicarsi il riconoscimento la famiglia Debora e Joszko Brodow, volti popolari della musica leggera polacca.
Il premio, una statua di fattura catalana, è stato consegnato nelle mani di mamma e papà Brodow dal presidente polacco e dalla presidente della Confederazione Europea delle famiglie numerose, Regina Maroncelli.
La cerimonia ha rappresentato il culmine dell’annuale ritrovo delle famiglie numerose polacche a cui i delegati Anfn per l’Estero Fabrizio e Regina Maroncelli sono stati invitati nonostante i timori della vigilia legati alla pandemia.
Circa un centinaio di famiglie polacche si sono riunite in assemblea per il rinnovo delle cariche, nominando Radek Waszkiewicz – membro del consiglio direttivo Elfac – presidente dell’associazione. Nell’occasione si è tenuto anche il Forum delle città “family friendly” che sta approntando in questi mesi il processo di certificazione “family” per aderire al network europeo dei comuni Family Friendly.
La consegna del premio si è tenuta nella giornata dedicata al ricordo dell’insurrezione di Varsavia, che nel 1944 costò la vita a oltre 200.000 civili, trucidati dalle forze di invasione naziste nella assoluta indifferenza dell’esercito russo, fermo sulle rive opposte della città martoriata.
Vita e morte, dolore e gioia: «Con la famiglia Brodow celebriamo la gioia di vivere, la bellezza della famiglia, la musica, i bambini, la gioventù, ciò che rende la nostra esistenza bella e preziosa» ha affermato la presidente Elfac nel corso della cerimonia, definendo una scelta «quella sostenuta dal direttivo di assegnare il premio alla famiglia di cantanti musicisti, compiuta ben prima della pandemia».
Gruppo canoro popolare in tutta la Polonia, la famiglia Brodow è stata scelta a rappresentare le famiglie numerose europee per il 2019 tra un largo numero di nuclei numerosi da tutta Europa.
Per l’Italia, era stata segnalata la famiglia Tomaino, con la loro splendida storia di amore e affido raccontata sulle pagine di Test Positivo (pag. 11).
Intanto è gà partita la selezione per il prossimo anno, con la ricerca delle famiglie per la nomination italiana.

di Alfio Spitaleri