• it
Invito dei presidenti Egle e Mario Sberna a partecipare all’incontro dei coordinatori

Invito dei presidenti Egle e Mario Sberna a partecipare all’incontro dei coordinatori

403 views
Condividi

Amici carissimi,

eccoci dunque ancora insieme per continuare la strada del bene per le famiglie numerose.
Un altro incontro dei Coordinatori di Anfn si aggiunge alla già lunga lista di momenti indimenticabili e lieti che abbiamo vissuto in questi anni.
Quindici anni sono passati da quel 26 luglio 2004, quando timidamente varcavamo la soglia dell’Agenzia delle Entrate di Brescia per registrare lo Statuto di una nuova Associazione, quella delle famiglie numerose.
Di strada, da allora, ne abbiamo davvero percorsa tanta. Tra gioie e dolori, fatiche e speranze, risultati ottenuti e frustrazioni subite.
E siamo ancora qui. 

Ancora, come allora, per dire che ci siamo e siamo felici di esserci.
Nulla sarebbe stato possibile senza di voi, i Coordinatori e le Famiglie Delegate, le vere e uniche colonne portanti di questa realtà associativa così bella, fresca, appassionata, generosa, aperta, capace. Capace, sì, di trasformare in primavera la cultura da inverno demografico che ci attanaglia. Solo noi siamo capaci di questo: di prendere il largo senza accontentarci di navigare sotto costa.
Grazie a voi tutti per averlo creduto e per averlo vissuto! 

Riabbracciamoci allora, con l’affetto e la simpatia di sempre: facciamolo a Carovigno, in un Resort in riva al mare (in autunno, certo: perché noi l’autunno lo trasformiamo in primavera, appunto!).
Sarà dal giorno 1 al 3 di novembre, al Sud questa volta, terra che per troppi anni non abbiamo calcato nei nostri incontri dei Coordinatori.
Sarà un incontro dedicato alla conoscenza diretta e allo scambio di esperienze, cioè di tutto ciò che nei modi più diversi e talora imprevedibili ha preso forma da quando questa “chiamata” vi ha trovati pronti a dire “sì”. Vi siete assunti un impegno grande, vi siete dedicati a coinvolgere tante altre famiglie, le avete incoraggiate ad affrontare una realtà, talvolta indecifrabile, con lo spirito dei pionieri. Avete aperto strade, portato speranze, donato gioia, tutto questo nel più puro spirito del volontariato, del dono, dell’amore. Tutto per amore, solo per amore.
Che gente meravigliosa che siete tutti, lasciatevelo dire.

L’appuntamento di Carovigno, dove potremo contare su una struttura alberghiera e congressuale collaudata e su un Castello che è tra i più belli d’Italia, inizierà con l’accoglienza del venerdì e una serata impreziosita dagli Sbandieratori che si esibiranno per noi. Il sabato lo dedicheremo tutto al dialogo fraterno, senza relazioni di esperti: useremo il tempo per confrontarsi, far scorrere idee e progetti, lanciare ponti e suscitare nuovo impegno. Si può partecipare per divulgare ciò che si è fatto, per informarsi su quel che si potrebbe realizzare, o anche solo per ascoltare e sorridere.
Ci conosceremo meglio, soprattutto i “nuovi”, e siamo certi che da quelle giornate insieme, nasceranno nuovi cantieri dentro il tessuto vivo dell’Associazione, ognuno con una firma e uno stile irripetibile: il nostro. 

Infine, la domenica mattina, ci sarà l’Assemblea annuale “formale” di approvazione del bilancio consuntivo 2018 e preventivo 2019, nonché la surroga di due Consiglieri per arrivare a completare il numero di 9 previsto dallo Statuto.
Dopo la S. Messa e il pranzo, concluderemo questa tre giorni insieme, con rinnovato slancio e gioia.

A far divertire i nostri figli piccoli ci penserà la fantastica squadra dei nostri giovani Animatori e Animatrici, formata dai nostri stessi figli, svegli, preparati, capaci: d’altronde, sono figli e figlie di famiglie numerose! 

Iscriviamoci presto, dunque: compiliamo il modulo e prepariamoci alla nuova avventura.

Con grande desiderio di abbracciarvi tutti, vi salutiamo con affetto,

Mario e Egle Sberna
Presidenti

Carissime famiglie associate
questo invito è rivolto alle famiglie dei coordinatori, in seguito daremo le informazioni relative all’assemblea nazionale che si svolgerà domenica 3 novembre.