• it
Entra nel vivo il “week-end della famiglia” con “Professione mamma 4.0” e...

Entra nel vivo il “week-end della famiglia” con “Professione mamma 4.0” e il convegno su welfare & famiglia

19 views
Condividi

Domani convegno sulle buone pratiche di conciliazione tra lavoro e famiglia. Il clou domenica 17 Giugno presso il Complesso Abbazia di San Pietro con la quarta edizione di una manifestazione unica in Italia che piace a grandi e piccini.

Perugia – Sta per entrare nel vivo il primo “week end della famiglia” promosso a Perugia dall’Associazione Nazionale Famiglie Numerose  in collaborazione con il Comune di Perugia, entrato nella lista dei comuni italiani “a misura di famiglia”

Oggi l’evento inaugurale a Palazzo Penna, con la mostra fotografica “FIAF-La famiglia in Italia”, promossa dalla Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche che porta in giro per la nazione questa esposizione sulla famiglia.

 

Sabato 16, alle ore 15.30 presso il Complesso Abbazia di San Pietro a Perugia sarà invece il momento del convegno “Famiglia, lavoro e welfare”, che indagherà con esperti e referenti delle istituzioni come conciliare il lavoro nelle sue nuove forme e la vita famigliare. Il tema verrà affrontato sotto varie sfaccettature. Per il Comune di Perugia sarà presente l’assessore ai servizi sociali e famiglia Edi Cicchi; non mancherà poi il saluto del vescovo ausiliare di Perugia, mons. Paolo Giulietti.

Tra i relatori Sabrina Bonomi(Università ECampus, Scuola di Economia civile) illustrerà “L’armonia vita lavoro, una risorsa per la persona e le organizzazioni”; Rosita Garzi (docente di sociologia UniPg) parlerà di “Equilibriste del II millennio: le donne tra lavoro e famiglia”; Alessandra Di Pillaillustrerà la mostra sul lavoro voluta dalla consulta diocesana delle  associazioni laicali che si è svolta alla Sala Cannoniera del Comune in maggio. La dirigente dell’area servizi alla persona del comune perugino, Roberta Migliorini che illustrerà gli interventi già in essere per promuovere e sostenere le famiglie nella nostra città.

Infine sarà presente Ilaria Caporali, AD dell’azienda Liomatic spa, che parlerà delle buone pratiche di welfare adottate dalla sua azienda, per le quali l’Associazione Anfn ha tributato all’impresa il premio “Migliorwelfare aziendale dell’anno”. Si tratta di un’opera intitolata “La piuma”, realizzata dallo scultore pisano Andrea D’Aurizio, che vuole rappresentare i valori di sensibilità, leggerezza, libertà di volo e d’azione messi in pratica dalla Liomatic nei confronti dei propri lavoratori.

Oltre a questo premio saranno tributati riconoscimenti anche ad altre aziende del territorio umbro che si sono distinte per le politiche interne “Family friendly”.

 

Domenica17 Giugno presso la stessa location si apriranno i cancelli di “Professione Mamma 4.0”, la fiera dedicata alle mamme e a tutta la famiglia. Stand dimostrazioni e laboratori di molte associazioni che hanno come tema la famiglia e suoi bisogni, offriranno intrattenimento e spettacolo dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.

I bambini (dai 3 anni in su) saranno intrattenuti da un divertente team di animatori; tra le attrazioni ci saranno gli asinelli della Città della Domenica e la Fata Turchina; alle 18 grande spettacolo comico-scientifico “Il castello stregato”, messo in scena dalla compagnia Leo Scienza di Bologna.

Da quest’anno anche la sezione dedicata ai papà di “Professione Papà” che realizzeranno delle curiose e alternative attività per esercitare il mestiere del padre, e tanti nuovi stand: scuola di cucina per papà, lezioni di “cambio gomme” per mamme, etc…

Ingresso alla manifestazione libero e gratuito per tutti i laboratori, punti ristori e gadget, con ampio parcheggio gratuito nella zona di Borgo XX Giugno.

Insomma, davvero una manifestazione “a misura di famiglia”.

Per seguire tutti gli aggiornamenti della manifestazione Facebook: Professione Mamma Anfn

oppure

www.famiglienumerose.org

Ufficio Stampa e Media Relations:

Mariangela Musolino
Comunicazione & Ufficio Stampa – Freelance journalist

Perugia – 06127 – via G. Tilli, 64
075.5156047 – 339.3358038
mariangela.musolino@gmail.com