• it
Le famiglie numerose raccontate in un libro

Le famiglie numerose raccontate in un libro

331
Condividi

«Non avrei mai voluto un paio di scarpe Nike al posto del mio fratellino». La frase iniziale rende già l’idea di che libro speciale sia «Tutti vostri? Viaggio nel mondo delle famiglie numerose». Centottantotto pagine, tra testimonianze di genitori e contributi di esperti (da Vittorino Andreoli a Umberto Folena, da Angelo Bertolo a Miranda Magni), alla scoperta del modus vivendi, tra gioie e difficoltà quotidiane, dei nuclei extralarge.
Curatori dell’agile volumetto – edito dalle Edizioni Messaggero Padova e in vendita a 12 euro – la bergamasca Regina Florio, coordinatrice con il marito Fabrizio Maroncelli dell’Associazione famiglie numerose di Bergamo e mamma di quattro pargoli, e il bresciano Mario Sberna, presidente nazionale dell’associazione (Anfn), nonché papà di cinque figli, tre naturali, uno adottato e uno in affido.
Il libro-vademecum viene presentato oggi a Brescia (alle 17 nella sala Piamarta). Oltre agli autori e all’illustratore Maurizio Baselli, interverranno il sindaco di Brescia Paolo Corsini, il ministro della Famiglia Rosy Bindi, il presidente dell’Udc Rocco Buttiglione e il vescovo ausiliare di Brescia Francesco Beschi (autore della prefazione). Ma il parterre non finisce qui. Ci sarà, tra gli altri, anche Renzo Capra, presidente di Asm Brescia, società che ha finanziato la pubblicazione.
Dopo quasi due anni di lavoro, la raccolta finalmente vede la luce. «Doveva essere un istant book da consegnare al Papa durante la visita del 2005 – racconta Regina Florio –. Invece eccoci qua. Il libro si presenta come una novità assoluta, perché in Italia nessuno ha mai parlato delle famiglie come le nostre. Come associazione di promozione sociale vogliamo diffondere una cultura positiva verso la vita e i bambini. Con la nostra stessa esistenza testimoniamo che avere tanti figli e vivere normalmente è possibile. Certo, se fossimo maggiormente aiutati magari vivremmo più semplicemente e forse più gente deciderebbe di mettere su una famiglia numerosa. La nostra è una scelta di vita, sì personale, ma con ricadute importanti sulla società».
Il libro, già stampato in 4 mila copie e distribuito in libreria o tramite il sito www.famiglienumerose.org, sarà probabilmente tradotto anche in spagnolo e portoghese. Se il mese di maggio è stato il mese della famiglia, con il Family day e la Conferenza nazionale della famiglia, giugno si annuncia il mese delle famiglie numerose. «Tutti vostri?» (titolo che prende spunto dalla domanda che più frequentemente le «superfamiglie» si sentono rivolgere) sarà infatti presentato anche al Congresso nazionale dell’Anfn, a Loreto il 29-30 giugno e il 1 luglio. Prima di questo appuntamento «debutto» anche a Bergamo (alla libreria Buona Stampa, data da definirsi).
Be. Ra.
Eco di Bergamo 8/06/2007