• it
I coordinatori Anfn di Cuneo raccontano i loro movimenti

I coordinatori Anfn di Cuneo raccontano i loro movimenti

337
Condividi








Incontri con le amministrazioni comunali:

Incontri con le amministrazioni comunali:

 

si è cercato di incontrarle anche con la
collaborazione degli associati residenti fornendo dati che evidenziassero
quanto stiamo dicendo da tempo sulle sperequazioni  a sfavore delle famiglie numerose, per questo predisponiamo
delle elaborazioni soprattutto a carico di ICI ed acqua specificatamente
calcolate con le aliquote e le tariffe applicate ai singoli comuni; alle
richieste di intervento soprattutto su ICII ed addizionale IRPEF con
abbattimenti in base al nucleo famigliare si sono richieste rimodulazioni anche
a carico dei servizi a richiesta individuale come mense scolastiche, trasporto
alunni, ecc.

Il 31 gennaio 2006 Silvio Ribero insieme a
Valter Mocellin, coordinatore regionale, hanno incontrato il sindaco di Cuneo,
Alberto Valmaggia, l’assessore al Bilancio, Giancarlo Borselli e l’assessore
alle Politiche Sociali, Erio Ambrosino (ass. ANFN); l’amministrazione si è
mostrata molto sensibile anche con successive richieste di approfondimento ma
per ora, vista anche l’ormai prossima scadenza elettorale, non ha avanzato
proposte specifiche; come associazione stiamo predisponendo un
documento/studio, da eventualmente pubblicare, su alcune “particolarità”
nell’applicazione dell’ICI a Cuneo come l’aliquota a agevolata (4X1000) a
favore delle imprese costruttrici o l’applicazione della Legge431/98 che
sicuramente favorisce molto i proprietari (ICI al 2X1000, abbattimento
imp.IRPEF) ma molto meno gli inquilini.

 

Il 15 giugno 2006 con Silverio Rodella,
associato del posto, abbiamo incontrato il Sindaco di Busca, comune di circa
10.000 abitanti dell’hinterland del capoluogo; è stata riscontrata una
situazione già orientata a favore della famiglia nelle applicazioni delle
tariffe su trasporto alunni e mense scolastiche dove gli scaglioni ISEE sono
aumentati con l’aumentare dei componenti il nucleo famigliare. Ci sarà comunque
un nuovo incontro per la definizione di alcune azioni soprattutto a riguardo
dell’ICI.

 

Ci è stata richiesta la collaborazione al
fine di avanzare proposte in vista delle prossime elezioni comunali, vedremo
cosa riusciremo a fare inserire nei programmi ma soprattutto a cosa riusciremo
a fare realizzare.

 

Il 25 aprile 2006 abbiamo organizzato
insieme agli altri coordinatori la prima “Festa Regionale ANFN”, probabilmente
Valter Mocellin potrà  essere più
esaustivo, comunque se servono ci sono alcune foto.

 

Stiamo collaborando con il Consorzio
Socio-Assistenziale del Cuneese alla realizzazione di un Ufficio per la
Famiglia dove la nostra associazione dovrebbe avere una propria collocazione,
siamo solo agli inizi però c’è disponibilità a portare a compimento
l’iniziativa.

 

Abbiamo avuto uno stretto contatto con
l’on. Delfino, che nel frattempo si è anche associato, durante il periodo del
dibattimento della Finanziaria nel quale ha fatto proprie alcune interpellanze
inserendole nella relazione per le dichiarazione di voto alla Camera
(alleghiamo i testi relativi).

 

In questo periodo abbiamo avuto contatti
con alcuni giornali, in particolare “La Guida”, settimanale cattolico cuneese
che ha parlato diverse volte di noi, di seguito ci sono alcuni articoli.

 

Non 
so se abbiamo citato tutto, comunque speriamo di potere integrare al più
presto con nuove iniziative.

 

 

 

Un abbraccio ed arrivederci a Caserta.

 

Daniela e Silvio Ribero – Cuneo