• it
Brazzale lancia il Baby Bonus per tutti i dipendenti

Brazzale lancia il Baby Bonus per tutti i dipendenti

416
Condividi

(ANSA) – VICENZA, 6 MAR – Il Gruppo vicentino Brazzale offre un ‘baby bonus’ da 1.500 euro per ogni nuovo nato agli oltre 550 dipendenti del Gruppo,in Italia e in Repubblica Ceca (qui 25mila Czk), pari ad un’intera mensilità. Il bonus sarà dato per ogni nuovo bambino nato durante il rapporto di collaborazione con il Gruppo Brazzale.
“Desideriamo – spiega il presidente Roberto Brazzale – non solo aiutare lo sforzo economico dei neogenitori ma, soprattutto far sentire che l’azienda è felice quando riescono a realizzare i loro progetti di vita”.
Condizioni per avere il Bonus: almeno 2 anni di lavoro nell’azienda, da svolgersi prima o anche dopo la nascita, per almeno uno dei genitori, papà o mamma, che lavorano nello stabilimento italiano di Zanè, in quello ceco di Litovel, nella catena La Formaggeria Gran Moravia (19 negozi nella Repubblica Ceca).
Per ogni figlio successivo, inoltre, il dipendente avrà diritto ad un nuovo Baby Bonus con la sola maturazione di almeno un altro anno di lavoro nel Gruppo. Premio anche nel caso delle adozioni.

 

Maggiori informazioni sul sito dell’azienda www.brazzale.com