• it
BAGNASCO: I VALORI NON NEGOZIABILI, GUIDA PER LA POLITICA

BAGNASCO: I VALORI NON NEGOZIABILI, GUIDA PER LA POLITICA

394
Condividi

Il contributo dell’associazionismo familiare

Il card. Bagnasco, in un’ampia intervista a Famiglia Cristiana, indica le priorità in questa convulsa fase pre-elettorale della vita italiana.
Finiti i tempi dell’unità partitica, ora la Chiesa guarda all’impegno dei politici sulle questioni eticamente sensibili che non sono “divisive” e costituiscono il fondamento del impegno sociale perché “i valori sociali stanno in piedi se a monte c’è il rispetto della dignità inviolabile della persona”.
«Il presidente della Cei torna a riproporre una guida sicura per la presenza dei cattolici in politica e nel pre-politico» commenta il presidente del Forum, Francesco Belletti. «E crediamo che ce ne sia bisogno come mai in questa fase di appiattimento delle proposte culturali e programmatiche da parte delle formazioni politiche.
«Ed è in questo senso che l’associazionismo familiare sta facendo la propria parte. Abbiamo proposto a tutti i candidati, in qualunque lista siano situati, di sottoscrive una piattaforma dal titolo “Più famiglia oggi, più Italia domani” e di farne il “navifgatore” del proprio impegno parlamentare se eletti.
«I temi non negoziabili, nella piattaforma, ci sono tutti e su tutti ci sono anche delle indicazioni operative di concreti, possibili, interventi normativi. Sull’identità della famiglia, ad esempio, specifichiamo che la famiglia fondata sull’unione tra un uomo ed una donna non è una verità di fede ma un assunto antropologico e costituzionale che tiene conto del fatto, ricordato dal cardinale, che “sottrarre ai figli la possibilità di avere un papà e una mamma vuol dire manipolare l’elementare forma di ingresso nel mondo che, grazie alla reciprocità del maschile e del femminile, garantisce l’armonico sviluppo della persona umana” .
«Ma nella Piattaforma c’è posto anche per l’equità fiscale, il sostegno alle giovani famiglie, alla conciliazione famiglia-lavoro, alle fragilità familiari, alla libertà educativa, all’identità europea.
«Questi sono i temi su cui chiediamo ai candidati un impegno che sarà reso pubblico per fornire agli elettori un criterio di discernimento tra candidati e forze politiche e il cui rispetto sarà verificato nella corso della legislatura.

_______________________________________

Daniele Nardi
Capo ufficio stampa
Forum delle associazioni familiari
LungoTevere dei Vallati 10, 00186 Roma – tel. 06.6830.9445 – fax 06.4540.5740