• it
ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE NUMEROSE: NAZIONALE CALCIO IN UDIENZA DAL PAPA

ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE NUMEROSE: NAZIONALE CALCIO IN UDIENZA DAL PAPA

490
Condividi

Mercoledì, 15 febbraio 2012 – Nella Sala Nervi si vive un momento altamente spirituale ed entusiasmante; trova così concretezza l’Udienza con Il Santo Padre, fortemente voluta dal Responsabile della Nazionale Calcio “ Famiglie Numerose”, Antonello Crucitti e dalla moglie Angela, desiderosi di essere confermati nella fede ed incoraggiati nel loro lavoro di evangelizzazione. Arrivata la risposta positiva da parte della Santa Sede, il responsabile della Nazionale Calcio si prodiga per far sì che un maggior numero possibile di famiglie numerose possano beneficiare di un momento di Grazia qual è l’incontro con il Santo Padre Benedetto XVI. Non soltanto i giocatore assieme le loro famiglie ma anche altre famiglie numerose provenienti da tutt’Italia avrebbero allietato l’udienza del 15 febbraio. E’ arrivato il momento, le famiglie “numerose” arrivano e in ordine occupano il settore 1 speciale loro assegnato, mentre la coppia che li rappresenta e che si farà da portavoce con il Papa prende posto nel settore riservato al baciamano per rendere omaggio al Santo Padre.

Le parole del Santo Padre sono di grande conforto per tanti genitori che davvero devono ingegnarsi per portare avanti con dignità la propria famiglia. La voce di Benedetto XVI è calda e coinvolgente:

“SALUTO CON AFFETTO I RAPPRESENTANTI DELL’ASSOCIAZIONE FAMIGLIE NUMEROSE. NELL’ODIERNO CONTESTO SOCIALE,I NUCLEI FAMIGLIARI CON TANTI FIGLI COSTITUISCONO UNA TESTIMONIANZA DI FEDE,DI CORAGGIO E DI OTTIMISMO, PERCHE’ SENZA FIGLI NON C’E’ FUTURO! AUSPICO CHE VENGANO ULTERIORMENTE PROMOSSI ADEGUATI INTERVENTI SOCIALI E LEGISLATIVI A TUTELA E A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE PIU’ NUMEROSE,PERCHE’ QUESTE FAMIGLIE COSTITUISCONO UNA RICCHEZZA E UNA SPERANZA PER L’INTERO PAESE”.

Il Papa conosce bene le problematiche sociali legate alla famiglia e ha uno sguardo attento alle necessità dei suoi figli. I bambini numerosissimi hanno risposto con un lungo caloroso applauso per ringraziarlo del suo premuroso affetto.

Una grande emozione ha invaso la Sala quando la coppia rappresentante la Nazionale Calcio “Famiglie Numerose”, Antonello e Angela, si è diretta verso il Santo Padre per ringraziarlo dell’Amore e dell’Attenzione che ha per la Famiglia e per i figli, ricchezza, come li definisce lo stesso Pontefice, e speranza per il futuro della Nazione. In quei pochi minuti, in cui i coniugi Crucitti hanno tenuto la mano del Papa che stringeva la loro mano con grande calore, Papa Benedetto ha parlato attraverso loro a tutte le famiglie presenti nella sala, incoraggiandoli ad andare avanti con gli occhi sempre rivolti al cielo e con il coraggio dei credenti. Antonello e Angela hanno regalato al Papa il gagliardetto e la maglietta numero 16 con il nome di Benedetto XVI della Nazionale Calcio Famiglie Numerose e il Santo Padre sorridente si è detto felice di essere stato ingaggiato da una squadra così promettente. Angela e Antonello hanno supplicato il Papa di pregare tanto per le Famiglie Numerose che possano essere dei veri testimoni della bellezza della vita e della famiglia, quindi hanno implorato la Santa Benedizione per loro e per i loro 9 figli e il Santo Padre, inteneritosi, ha accarezzato sulla guancia Angela dicendo: “ che bello! Una mamma così giovane con tanti figli!” Alla fine dell’udienza, le famiglie numerose presenti hanno salutato il Santo Padre con un caloroso applauso. Subito dopo hanno vissuto un momento di gioia nello stare insieme consumando un pasto veloce e dandosi appuntamento al Centro Sportivo San Paolo di fronte la Basilica di San Paolo fuori le mura per assistere alla partita amichevole contro il Governatorato della Città del Vaticano alle ore 15. L’incontro di calcio, si è concluso con la vittoria della Nazionale Calcio Famiglie Numerose con il risultato di 2 a 1. Nonostante la giovane squadra del Vaticano ricca anche di una rosa di giocatori (ex professionisti), la tenacia e la caparbietà dei “ papà” ha conseguito una grande vittoria. Finita la gara, il Mister Antonello, grato al Signore per la bellissima giornata, ha ringraziato il Vaticano per l’ospitalità e per il buffet generosamente offerto; inoltre ha ringraziato le famiglie numerose provenienti da tutta la Penisola, lo sponsor tecnico: il Centro sportivo San Filippo di Brescia nella persona del presidente Dott. Simone Massenza, per aver regalato 2 mute da calcio, le tute e le borse alla Nazionale Calcio Famiglie Numerose. Infine ha augurato a tutte le famiglie presenti un buon viaggio di ritorno a casa.

Questa meravigliosa esperienza si potuta realizzare grazie ad una GRANDE ASSOCIAZIONE, ad un Consiglio Nazionale molto attivo e alla tenace opera del Presidente Mario e Egle Sberna.

FORMAZIONE NAZIONALE CALCIO FAMIGLIE NUMEROSE:
1) BRAGLIA SIMONE PROFESSIONISTA ( EX MILAN, GENOA E COMO)
2) CONDEMI ANTONIO SEMI PROFESSIONISTA ( EX REGGINA)
3) FERRETTI CLAUDIO ( EX DILETTANTI)
4) BOTTINO LUIGI SETTORE GIOVANILE ( EX AFRAGOLESE)
5) ANGORI SERGIO ( EX DILETTANTI)
6) CRUCITTI ANTONELLO ( EX DILETTANTI)
7) DOSSI NICOLA ( EX DILETTANTI)
8) MAURI PIER ( EX DILETTANTI)
9) AGOSTINI MECO PROFESSIONISTA ( EX ASCOLI E TARANTO)
10) PERITORE ROBERTO ( EX DILETTANTI)
11) BALDARI BRUNO SEMI PROFESSIONISTA ( EX PISA)
12) CORONA ROBERTO ( EX DILETTANTI)
13) MICHELOTTI FEDERICO ( EX DILETTANTI)
14) CATTARUZZI STEFANO ( EX DILETTANTI)

MAGAZZINIERE: SIG. BENIAMINO BAZZOLI

RISULTATO FINALE: VATICANO VS NAZIONALE CALCIO FAMIGLIE NUMEROSE 1 – 2
PER LA NAZIONALE CALCIO FAMIGLIE NUMEROSE I GOAL SONO STATI REALIZZATI DA PERITORE ROBERTO E DOSSI NICOLA.

Annamaria Barreca