• it
RIDUZIONE DELLE TARIFFE MENSA NEL COMUNE DI FIRENZE

RIDUZIONE DELLE TARIFFE MENSA NEL COMUNE DI FIRENZE

14 views
Condividi

Come forse già sapete il comune di Firenze, ha ritoccato le tariffe del servizio mensa, approvando lo scorso 15 ottobre la riduzione del costo in base al numero dei figli iscritti al servizio.


Già da questo anno scolastico, a favore delle famiglie numerose, lasciando fermo lo sconto del 20% sul secondo figlio iscritto, vengono introdotti ulteriori sconti: 40% per il terzo figlio, il 70% per il quarto figlio, gratis dal quinto figlio in poi. Il singolo costo tiene conto del valore dell’ISEE di appartenza.


Da una inziativa personale di un socio di Firenze, ridendo e scherzando su facebook (perchè l’idea è nata proprio come provocazione immaginandosi di non avere neanche risposta alla domanda: possiamo ridurre i costi della mensa ?) con l’assessore al bilancio del comune di Firenze tutto questo si è avverato.
La trattativa si è conclusa infatti in poco tempo e adesso è già operativa.


Sicuramente la nuova giunta aveva bisogno di soddisfare il proprio programma elettorale (ma quanti promettono e non mantengono), sicuramente non risolve la problemativa connessa dei servizi alle famiglie, sicuramente sarà da rivedere per il prossimo anno (proporre di togliere il costo di iscrizione e ridimensionare le fascie ISEE), ma qualcosa si è mosso.


Ci siamo incontrati con Antonietti Davide (il socio di Firenze che ha lanciato e seguito tutto), per scambiarci idee sull’iniziativa e sulle richieste da fare, proprio quando l’assessore rispondeva per chiedere soluzioni.


Vi segnaliamo le notizie apparse nei giorni scorsi sui notiziari locali a riguardo della riduzione della tariffa mensa.

http://www.ilreporter.it/index.php?option=com_content&view=article&id=8399:un-aiuto-alle-famiglie-numerose&catid=38:politica-firenze&Itemid=60

http://www.055news.it/notizia.asp?idn=32080

http://www.notiziarioitaliano.it/toscana/cronaca/20335/tariffe-ridotte-alla-mensa-scolastica-per-le-famiglie-numerose.html

http://www.controradio.it/popx.php?elemento=37043&banner=plus

http://www.nove.firenze.it/vediarticolo.asp?id=a9.10.16.15.26

Faremo presto una comunicazione come ANFN al comune di Firenze, all’assessore interessato alla questione ed all’ufficio competente, per chiedere un incontro dove se sarà possibile potremo sviluppare altre richieste e iniziative.

Siamo ormai abituati alla politica dei piccoli passi ed alle tante sconfitte sulle iniziative legate alla famiglia, ma da questo avvenimento possiamo prendere spunto per essere ognuno di noi propositivi e audaci per far valere quanto ci è più caro.

Un caro saluto
Coordinatori regione Toscana