• it
L’Onu: Elfac e network europeo buone prassi

L’Onu: Elfac e network europeo buone prassi

106 views
Condividi
Elfac e il network Europeo dei comuni family friendly nel report ONU “Implementation of the objectives of the International Year of the Family and its follow-up processes”.
Il rapporto, in risposta della risoluzione 73/144 del’Assemblea Generale, si concentra sui trend delle politiche familiari più recenti, in particolare quelle legate alla protezione sociale e alla parità, la conciliazione famiglia lavoro, le criticità legate alla abitare. Tra le buone pratiche di governi nazionali e locali, organi delle nazioni uniti e società civile, il report dedica il paragrafo 67 a Elfac, la Confederazione Europea delle famiglie numerose a cui appartiene Anfn e la presidente (italiana) Regina Maroncelli.
In particolare viene raccontato l’impegno di Elfac per il benessere delle famiglie e il suo ruolo nella creazione, insieme alla Provincia autonoma di Trento, del Network europeo dei comuni family friendly.
“Per creare un ambiente culturale, sociale ed economico favorevole, accogliente e attrattivo per le famiglie con bambini in Europa” – è scritto nel report, il Network “ sta costruendo un alleanza tra la società civile, municipalità e settore privato per costruire
con le istituzioni europee e promuovere una approccio olistico alle politiche familiari.” Attraverso l’adesione al network, conclude il report “si promuove l’introduzione e il mantenimento servizi di qualità e benefits per le famiglie, le azioni per la conciliazione vita-lavoro, incoraggiare politiche di autonomia e di transizione dei giovani verso la vita adulta, favorire lo scambio di buone pratiche.”
“Siamo molto orgogliosi di questo che consideriamo un vero e proprio riconoscimento della bontà del progetto del Network dei comuni europei family friendly.
Le parole “family-friendly“ sono piuttosto nuove nel vocabolario delle Nazioni Unite e questo è un segnale importante del nuovo atteggiamento verso quella che la dichiarazione Universale dei diritti umani definisce il nucleo fondamentale della società umana, la famiglia. – afferma Regina Maroncelli – Il report segna una svolta precisa anche grazie alle sue conclusioni e le raccomandazioni: alla famiglia viene riconosciuto un ruolo chiave nell’implementazione dell’Agenda 2030 per lo sviluppo globale.
E i Governi sono chiamati ad investire sui programmi e le politiche per la famiglia”.