• it
Aziende e territori: il futuro si chiama famiglia – Convegno a Bergamo

Aziende e territori: il futuro si chiama famiglia – Convegno a Bergamo

131 views
Condividi

Imprese che faticano a trovare personale, giovani laureati che lasciano il Paese, famiglie sempre più piccole che non riescono a costituire aziende familiari come nella migliore tradizione economica italiana…

La realtà italiana è cambiata: denatalità, spopolamento, invecchiamento della popolazione, sempre meno bambini, sempre più pensionati. E’ tempo che anche il mondo dell’economia e le piccole e medie imprese che compongono il nostro tessuto economico si rendano conto della sfida demografica e si attrezzino per attrarre forza lavoro qualificata e fidelizzata, per rendere i posti di lavoro più attenti alla qualità della vita dei dipendenti, così come le nuove dinamiche post Covid ci stanno insegnando.
Si tratta di rendere i territori e le aziende stesse più attrattivi e fare in modo di trattenere i giovani talenti, favorire la formazione di nuove famiglie e richiamare famiglie con bambini che garantiscano il mantenimento dei servizi anche nelle zone meno accessibili e il futuro stesso delle comunità.
Il Convegno, organizzato dall’ufficio bergamasco del Network dei Comuni Family Friendly in collaborazione con Elfac, Associazione Nazionale Famiglie Numerose e Comune di Bergamo, intende presentare alcune esperienze significative e di successo che possono suggerire delle soluzioni pratiche: la rete dei Comuni certificati “family”, il Network Europeo dei Comuni Family Friendly, il Family Audit per il welfare aziendale e le buone pratiche già messe in campo dalle aziende, locali e non solo.
“Con tutti gli attori coinvolti famiglie, università, aziende, amministrazioni, associazioni, giovani – ha affermato Regina Maroncelli, presidente Elfac – vogliamo suggerire un patto territoriale focalizzato sul benessere delle famiglie e un nuovo modo di pensare il lavoro, il tempo e i progetti di vita delle persone”.
Al convegno parteciperanno nomi prestigiosi del mondo accademico come il prof. Ferruccio Resta, Rettore del Politecnico di Milano e presidente della CRUI, il prof. Luigi Campiglio, economista docente alla Cattolica di Milano, la professoressa Elisabetta Bani, prorettrice dell’Università di Bergamo.
Le testimonianze del mondo imprenditoriale vedranno il racconto del successo di un’azienda di famiglia quale la Zanetti SPA, tra i maggiori produttori di Grana Padano e Reggiano del mondo, attraverso le parole del CEO Attilio Zanetti e l’esperienza di tre imprenditrici che hanno messo in campo politiche aziendali a misura di famiglia, a Bergamo, Trento, Castelfranco Veneto.

Alle aziende intervenute e agli ospiti, gli organizzatori presenteranno attraverso l’intervento di Luciano Malfer, direttore dell’Agenzia per la Coesione Sociale della provincia di Trento, l’esperienza della certificazione “family”, mentre Raul Sanchez segretario generale di Elfac presenterà il progetto del Network europeo dei Comuni Family Friendly.

Al termine del Convegno i presidenti Anfn Mario e Egle Sberna insieme alla presidente Elfac Regina Maroncelli, consegneranno il premio “Famiglia dell’Anno” a Diego e Patrizia Mosca, famiglia numerosa della Valle Imagna.

BERGAMO, 30 SETTEMBRE 2022
Spazio Polaresco, Via del Polaresco 15

 

 PROGRAMMA

15.00 – Saluti

Saluto del Sindaco, Giorgio Gori
Saluto del Presidente di Confindustria Bergamo, Giovanna Ricuperati
Saluto del Presidente della Confederazione Europea delle Famiglie Numerose (Elfac), Regina Maroncelli

15.20 – Luciano Malfer, Direttore Agenzia della Coesione Sociale della Provincia di Trento:” Politiche del benessere familiare come strumento di sviluppo sociale ed economico”

15.35 – Prof. Luigi Campiglio, Prorettore Università Cattolica di Milano: “Denatalità: perché il mondo dell’economia dovrebbe preoccuparsene”

15.50 – Prof.ssa Elisabetta Bani, Prorettrice Università di Bergamo: “Provvedimenti normative e incentivi economici…una risposta credibile alla denatalità?”

16.05 – Prof. Ferruccio Resta, Rettore Politecnico di Milano: “Dall’università all’impresa: strumenti e proposte per aumentare l’attrattività dei territori e dei talenti”

16.20 – Break

16.30 – Virginia Sciré, CEO di “Wear Me”, Castelfranco Veneto: “Come costruire un’azienda a misura di famiglia”

16.45 – Giovanna Flor, legale rappresentante di Bauer Spa, Trento: “ L’esperienza della certificazione Family Audit per il welfare aziendale”

17.00 – Attilio Zanetti, Presidente della Zanetti spa, Bergamo: “L’impresa familiare: valori, tradizione e territorio”.

17.15 – Elisabetta de Cobelli, Market Manager Transformer Hitachi Energy Milano: “Anche il dipendente ha famiglia: il modello di welfare in una multinazionale”.

17.30 – Silvia Brasi, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Comelit Group, Rovetta (Bg):“ Territorio e azienda, alleati per lo sviluppo”.

17.45 – Cinzia Locatelli, Presidente Unione dei Comuni della Presolana, comuni certificati “family”, Cerete (Bg): “Benessere familiare, una politica che fa comunità”.

18.00 – Raul Sanchez, Segretario Generale Elfac, Spagna: “Il Network Europeo dei Comuni family friendly, un progetto per l’Europa”.

18.15 – Loredana Poli, Assessora Istruzione, università, formazione, sport e tempo libero, politiche per i giovani Comune di Bergamo: “Le politiche per le famiglie del Comune di Bergamo: cosa ci ha insegnato il COVID-19?”

18.30 – Conclusioni, Regina Maroncelli.

Consegna del premio Famiglia Elfac 2021 da parte di Mario e Egle Sberna, Presidente Anfn, e Regina Maroncelli, presidente Elfac

Consegna dei diplomi di adesione al Network ai comuni italiani

Aperitivo con degustazione Prodotti tipici a Km 0 a cura dell’Alveare che dice sì, La Terza Piuma, Bergamo

Alfio Spitaleri