• it
A Bruxelles il 17 maggio si lancia la “Dichiarazione sulla famiglia della...

A Bruxelles il 17 maggio si lancia la “Dichiarazione sulla famiglia della società civile”

129 views
Condividi
Il 2024 si terrà il 30º anniversario dell’Anno Internazionale della Famiglia.
L’appuntamento sembra lontano, ma già dal  2018, un gruppo di organizzazioni impegnati sui temi della famiglia a livello internazionale, tra cui ELFAC, la Confederazione delle famiglie numerose europee, sono impegnate alla preparazione del 30° anniversario dell’Anno Internazionale della Famiglia (vedi : https://familyperspective.org/2021/01/21/towards-2024-beyond/). L’impegno mira a trasformare il 30° Anniversario in una discussione sostanziale e generale per concretizzare, valorizzare e definire il ruolo dell’unità familiare a livello globale, inserendo le politiche familiari a pieno titolo nelle politiche di sviluppo sociale.
Per questo, le organizzazioni hanno lavorato alla stesura di una Dichiarazione della Società Civile che cerca di integrare i bisogni della famiglia in tutti i settori segnalati dal Segretario Generale delle Nazioni Unite: le nuove tecnologie, i cambiamenti climatici, l’urbanizzazione, le sfide demografiche, le migrazioni.
Allo stesso tempo, la Dichiarazione aiuterà con la Garanzia Europea per l’Infanzia adottata nel giugno 2021, a progettare e realizzare servizi e interventi che riducano gli effetti della povertà e dell’esclusione sociale dei bambini.
La Dichiarazione sarà uno strumento efficace per promuovere tutto il sostegno possibile tra un ampio spettro di partner. Le voci delle famiglie che integrano la Dichiarazione, insieme ai sostanziali contributi degli esperti, sono la chiave per affrontare le sfide di molte famiglie.
La Dichiarazione della Società Civile sarà lanciata nel quadro dell’Osservazione della Giornata Internazionale della Famiglia 2022, il 17 Maggio a Bruxelles durante un evento ibrido a cui siete tutti invitati.
L’evento si terrà nella sede europea dell’Euregio, un nuovo e ulteriore segno della collaborazione instaurata dalla Provincia di Trento con le associazioni familiari, con le quali ha fondato i Network italiano ed europeo dei comuni “family”, Elfac e Anfn.

Nel programma dell’evento è previsto l’intervento di Regina Maroncelli, socia Anfn e presidente della Confederazione europea delle famiglie numerose che affronterà il tema dell’urbanizzazione, sottolineando il ruolo del Network dei comuni Family nella costruzione di una società più vicina ai bisogni della gente, più sostenibile e “amica” della famiglia.

Alfio Spitaleri