• it
12 gennaio, l’ulivo della legalità

12 gennaio, l’ulivo della legalità

5 views
Condividi

Ci segnala la nostra associata Paola Berni

Ricorrono nell’ anno 2012, anno dedicato alla legalità, i 20 anni dall’assassinio di Falcone, sua moglie, Borsellino e gli uomini delle scorte.
Perchè queste stragi non diventino solo icone della lotta alla mafia, ma si possa fare memoria dell’esempio di persone semplici, di lavoratori, che hanno donato il loro servizio per il bene comune e per affermare la giustizia, il giorno 12.1.2012 pianteremo un Ulivo al giardino dell’Orticultura in via Vittorio Emanuele.
Insieme all’albero verrà posta una targa a ricordo. L’iniziativa è promossa dal Comune di Firenze, insieme a tante associazioni di volontariato come: Tavolo Terra Futura, composto da Caritas, Arci, Acli, Fondazione Banca Etica, Banca Etica, Cisl, Legambiente. Progetto San Francesco composto Da Filca-Cisl, Fiba Cisl, Siulp. Fondazione Caponnetto, Libera, Centro Internazionale La Pira.
La Piantumazione si effettuerà alle ore 9,30 Parteciperanno il Prefetto di Firenze, il Procuratore di Firenze, Ivan L Bello presidente di Confindustria Sicilia, Anna Canepa sostituto procuratore della procura nazionale antimafia, Confindustria e Confesercenti Firenze, Rosa Maria Di Giorgi assessore pubblica istruzione. Alle ore 10.45 presso l’auditorium del Monte dei Paschi di Siena in Via Panciatichi si terrà un convegno con gli stessi partecipanti per parlare di Impresa, lavoro e legalità .
In un momento storico cui sembra tutto tendere alla divisione, iniziare l’anno discutendo tra le parti sociali di lavoro, impresa e legalità penso possa essere un gesto concreto di voler uscire dalla crisi tutti insieme.

Scarica allegati:
Piantiamo_albero_della_legalita.pdf