• it
Anche Piacenza entra nel Network nazionale Comuni amici della Famiglia

Anche Piacenza entra nel Network nazionale Comuni amici della Famiglia

70
Condividi

Nei giorni scorsi una delegazione guidata dall’Assessore a Cultura Sport e Politiche familiari Massimo Polledri — accompagnato dalle funzionarie Dott. sa Moreni e Dott.sa Tiramani insieme al vice-presidente di Anfn, il piacentino Carlo Dionedi — ha incontrato a Trento il Dott. Luciano Malfer e i suoi collaboratori dell’Agenzia per la Famiglia.
Il Comune di Piacenza infatti già prima di Natale aveva inviato alla PAT la manifestazione di interesse; pertanto con questo incontro operativo si è dato il concreto avvio al processo di collaborazione.
Piacenza, essendo in Emilia Romagna, non parte certo da zero in tema di politiche attive in tema di famiglia, grazie soprattutto ai Centri per le famiglie presenti in 30 tra i principali Comuni della Regione. Tuttavia la delegazione piacentina ha apprezzato il taglio non assistenziale e di promozione dell’agio familiare, ma anche la promozione del territorio che soggiace al modello trentino.

Di questo si parlerà anche venerdì 9 febbraio alle ore 21 presso la parrocchia di San Giuseppe operaio, Viale Martiri della Resistenza a Piacenza, dove interverrà anche il Consigliere nazionale Anfn Mauro Ledda, colui che — insieme alla moglie Filomena — è stato il primo a credere in questo progetto e a metterlo in atto nella sua Alghero, complice il Sindaco Mario Bruno, che ne ha colto le grandi potenzialità per la sua città.

C.D.