• it
Un gruppo affiatato e accogliente

Un gruppo affiatato e accogliente

153 views
Condividi


I segretari Anfn Giuseppe e Simona Magistri, per conto del consiglio,  hanno distribuito ai presenti l’attestato di partecipazione al percorso di form-animazione per giovani animatori ed hanno preso parte alla verifica conclusiva.
“C’è stato qualcosa di più che ho imparato e che mi porterò” ha detto Alessandro, “avevo paura di partire, di non fare amicizia, poi ho legato con tutti e sono rimasta colpita da questo. Mi sono servite queste giornate anche per imparare a relazionarmi con i bambini ma anche con i coetanei”, ha detto Noemi, alla quale ha fatto eco il fratello Manuel: “Mi è piaciuta tantissimo questa esperienza, mi porto a casa più che degli amici dei fratelli”. 

Io ho sempre fatto animazione – ha spiegato Rita – è stato tutto bello e per il futuro mi aspetto più formazione anche per affrontare meglio le problematiche dei bambini”, anche Agnese, ha chiesto di fare più formazione mentre la sorella Myriam ha rimarcato di “essere al quarto percorso Anfn e che ogni esperienza è diversa dalle altre”suggerendo anche di poter trasmettere ai più giovani la propria esperienza di veterani. Vincenzo ha precisato: “Capisco che l’esperienza conta e io non ne ho, mi è piaciuto che abbiate voluto coinvolgerci tutti nelle diverse attività”. 

“Sono una ragazza riservata – ha dichiarato Alba – difficilmente mi adatto, mi sono sentita come in una famiglia”. Gabriele, tra i più giovani ha sottolineato: “Pensavo di fare i soliti incontri teorici e la cosa che mi ha fatto gioire è stata la parte pratica, anche l’uso delle nuove tecnologie per l’animazione. Me ne torno con un nuovo mondo”. “E’ stato un gran divertimento”,  hanno dichiarato Alessandro, Mattia e Chiara. “Ci sono state novità e sono soddisfatto” ha sottolineato Eugenio; “spero di aver lasciato loro qualcosa perché loro mi hanno lasciato qualcosa” ha detto Melina.

 “In realtà non avrei dovuto esserci – ha commentato Sara –non volevo accettare l’idea di non essere più animata. Penso di aver imparato tanto”.

“Bellissimo campo –a detta di Alice-non avevo aspettative e invece vedo che ogni anno ci si rinnova e anche le persone cambiano questa esperienza”. 

Soddisfatto lo staff dell’animazione che punta a creare un gruppo affiatato e accogliente di giovani:  “Tutti per uno, uno per tutti”.

Lo staff delle famiglie