• it
Umbria: Manifesto valoriale per tutti i candidati alle regionali

Umbria: Manifesto valoriale per tutti i candidati alle regionali

247 views
Condividi

Le associazioni pro-life e pro-family dell’Umbria lanciano un Manifesto Valoriale per tutti i candidati alle regionali: presentazione il 17 Ottobre a Perugia Eventi a Perugia

Giovedì 17 Ottobre, presso il Centro Congressi “A.Capitini”, le sette associazioni firmatarie del Manifesto Valoriale per l’Umbria danno appuntamento a tutta la cittadinanza e ai candidati a Presidente della Regione Umbria e al Consiglio Regionale per un incontro pubblico di presentazione. 

A partire dalle ore 18 verrà infatti illustrato il contenuto del Manifesto e sarà data occasione di visibilità ai candidati che si sono impegnati a sottoscriverlo.

Ad aprire l’appuntamento ci saranno Massimo Gandolfini – Presidente dell’Associazione Family Day – DNF, Vincenzo e Sarah Aquino, Coordinatori regionali dell’Associazione Famiglie Numerose ANFN, Carlo Dionedi, Responsabile Unità politica ANFN e Pino Morandini, Coordinatore della Commissione Politica nazionale Family Day DNF.

Sono stati invitati all’incontro con l’Umbria anche i Segretari Nazionali delle forze politiche sottoscriventi il Manifesto, le cui adesioni verranno comunicate nei giorni precedenti il 17 Ottobre.

Firma del candidato Presidente 

Il candidato a Presidente della Regione che sottoscrive il Manifesto Valoriale, con la sua firma si farà garante nei confronti delle associazioni proponenti e degli elettori dell’esistenza di un accordo chiaro e condiviso, all’interno della sua coalizione, nel perseguire le politiche del Mainfesto, che dovranno essere integrate nel programma di governo. 

In questo modo la firma del Presidente significherà l’avvenuta e preventiva valutazione e accettazione – insieme ai candidati delle liste che sostengono la coalizione – di ogni punto contenuto nel Manifesto. “

Solo dopo questo passaggio si potranno accettare le firme dei candidati a Consigliere, in quanto la firma di questi è subordinata a quella del candidato Presidente.

L’impegno delle associazioni proponenti

Le associazioni proponenti  segnaleranno a tutti i loro associati, amici e simpatizzanti i nomi dei candidati che lo avranno sottoscritto e fatto proprio in tutto il suo contenuto, per garantire un voto veramente consapevole e volto alla tutela degli imprescindibili valori indicati. 

Obiettivo: famiglia motore di sviluppo economico

Le associazioni proponenti intendono così continuare anche sul piano regionale il prezioso lavoro di collaborazione con le amministrazioni locali umbre. L’ottica è quella di concepire la famiglia non un peso sociale ma un motore di sviluppo economico, umano e sociale attraverso la sperimentazione di buone pratiche di welfare, in sinergia con le città che su tutto il territorio nazionale hanno già aderito al progetto del Network Nazionale dei Comuni Amici della Famiglia.
A quest’ultimo hanno infatti già aderito decine di Comuni umbri proprio lo scorso settembre.Il Manifesto, ispirato ai valori della Famiglia naturale, della promozione della vita, del sostegno alle situazioni di fragilità e della libertà educativa è stato inviato a tutti i candidati a Presidente della Regione Umbria, da parte delle seguenti associazioni: 

Family Day – Difendiamo i nostri figli

Associazione Nazionale Famiglie Numerose

Movimento Per la Vita sedi di Terni – Città di Castello – Spoleto

ProVita & Famiglia 

Steadfast onlus

CitizenGO

Alleanza Cattolica