• it
INTEGRA: Famiglie in azione per una società interculturale

INTEGRA: Famiglie in azione per una società interculturale

46 views
Condividi

Il Forum delle Associazioni Familiari dell’Emilia-Romagna, in accordo e con il patrocinio del Comune di Parma, organizza per sabato 18 aprile il Convegno “Famiglie in azione per una società interculturale”, che si svolgerà presso la Sala Borsa Merci del Centro Congressi della Camera di Commercio di Parma, in via dei Mercati, con inizio alle ore 9,30.
Il Convegno si situa nell’ambito del Progetto INTEGRA (L. 383/2000), del Forum Nazionale delle Associazioni Familiari, nato dall’idea di innovare la partecipazione delle famiglie immigrate alla vita sociale, sia locale che nazionale, attraverso la valorizzazione dell’associazionismo delle persone e delle famiglie migranti.
In particolare, il Progetto intende facilitare e supportare l’attiva partecipazione delle famiglie immigrate con l’elaborazione di politiche familiari che siano in grado di recepire i loro bisogni e le loro aspettative, facendone attori fattivi e propositivi nel dibattito e nella costruzione di iniziative concrete.
A questo riguardo il Convegno intende presentare sia dati oggettivi circa la situazione delle famiglie immigrate in Italia, quale risulta dal Rapporto Famiglia CISF 2014, che verrà riassunto nei suoi contenuti dal presidente del Forum Nazionale Francesco Belletti, sia buone prassi di integrazione e proposte concrete di servizi offerti alle famiglie di immigrati da parte delle istituzioni comunali e di associazioni di volontariato operanti sul territorio.
Questa seconda parte del Convegno si svolgerà sotto forma di una tavola rotonda, moderata dal giornalista Matteo Billi, presidente dell’Ucsi Emilia-Romagna, alla quale parteciperanno: Monica Manfredi, del Centro per le famiglie del Comune di Parma, che parlerà del progetto “Una famiglia per una famiglia” e dell’esperienza dei Laboratori Famiglia; Chiara Marchetti, del CIAC (Centro Immigrazione Asilo e Cooperazione), che con il Comune di Parma gestisce il Progetto SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati), la quale presenterà il progetto sperimentale “Rifugiati in Famiglia”; Maria Cecilia Scaffardi, direttrice Caritas di Parma, che descriverà le iniziative di sostegno ai migranti curate dalla Chiesa parmense; Anna Giangrandi e Gloria Chierici, dell’Associazione Solidarietà, che presenteranno il “Progetto Famiglia” della loro associazione; Antonella Diegoli, di Federvita Emilia-Romagna, che descriverà la ricchezza di iniziative promosse dai Centri di Aiuto alla Vita per il sostegno alla maternità, l’accoglienza e l’inserimento sociale delle famiglie immigrate.
Presenzierà al Convegno l’Assessore al Welfare del Comune di Parma Laura Rossi.

Scarica allegati:
brochure interno.pdf
brochure esterno.pdf
Programma Convegno.doc
Comunicato Stampa.doc
ParmaToday_15_04_15.pdf

Condividi
Previous articleConvenzione “l’Enigmista”
Next articleRIK&LELA