• it
In ricordo di Gianni Astrei

In ricordo di Gianni Astrei

30 views
Condividi

10/05/2009
Gianni Astrei
È con profonda commozione che abbiamo accolto la notizia della morte improvvisa di Gianni Astrei, lo scorso 1 maggio, nel corso di una passeggiata tra i sentieri dei monti Ernici, le montagne della sua Ciociaria che egli amava tantissimo.
Desideriamo stringerci intorno alla famiglia, la moglie Antonella e i quattro figli Angelo, Giorgio, Francesca e Maria Michela, per sostenere e lenire il loro dolore, cui noi partecipiamo vivamente, insieme a tutta l’associazione far-Famiglia.
Gianni è un amico carissimo, conosciuto nelle aule della facoltà di medicina dell’Università “La Sapienza” di Roma, durante le lezioni del corso di anatomia umana, a metà degli anni settanta. Quest’amicizia si è ben presto consolidata nella condivisione dell’impegno degli studi universitari e dei valori verso i quali indirizzarci : la fede cattolica, la famiglia, la difesa della vita, la professione e la politica come servizio.
Conclusi gli studi e iniziata l’attività professionale, Gianni si è lanciato in tanti progetti , dei quali cito solo il primo e l’ultimo e cioè l’impegno nel Movimento per la Vita e la realizzazione del Fiuggi Family Festival, attraverso una serie innumerevole di iniziative realizzate e vissute con la costante caratteristica di un’amicizia autentica e di una gioia incontenibile e contagiosa con chiunque lo conoscesse. Ne è prova l’immensa folla di persone di ogni condizione sociale che ha partecipato ai suoi funerali : politici, professori universitari, colleghi, persone di umili condizioni, famiglie e mamme aiutate e sostenute nel portare avanti la gravidanza.
In trentacinque anni di amicizia e frequentazione sono innumerevoli i ricordi e gli episodi di vita quotidiana che mi tornano alla mente e sempre con il sorriso e l’ottimismo di Gianni. Tra i tanti, mi limito appena a dire che Gianni ha frequentato con la moglie i corsi di far-Famiglia a Roma dal 2000 al 2002, dimostrandosi entusiasta di questo progetto educativo e promuovendolo tra le persone che conosceva. Nel 2007 mi ha invitato a partecipare alla festa del Movimento per la Vita ad Alatri, presentando il Pef e il Master e, nello stesso anno, ha sostenuto con coraggio l’ammissione di far-Famiglia al Forum delle Associazioni Familiari, ottenendola. Era suo desiderio, dedicare un seminario a far-Famiglia nella prossima edizione del Fiuggi Family Festival.

Alcuni anni fa, una sera d’estate, a casa sua, parlavamo con le nostre mogli della famiglia e io gli proposi di paragonarla a un diamante da purificare che ha tante sfaccettature : tra queste c’è il Movimento per la Vita ( sua autentica passione), c’è far-Famiglia ( che egli amava tantissimo) e ci sono tante associazioni benemerite, alcune delle quali assolutamente sconosciute. A Gianni è sempre piaciuto moltissimo questo paragone e nella sua vita ho toccato con mano l’impegno a creare sinergie positive tra tutti coloro che hanno a cuore la famiglia. Nel 2008, Gianni ha aggiunto una nuova sfaccettatura a questo diamante che è il Fiuggi Family Festival : un’autentica ed efficace novità nel panorama cinematografico mondiale a sostegno dell’impegno educativo dei genitori. Io credo che dobbiamo raccogliere la preziosa eredità che egli ci ha lasciato e non permettere che vada dispersa. Sono sicuro che ora egli ci aiuterà più di prima e sempre con il suo ottimismo gioioso.
http://www.farfamiglia.it/articoli/articoli.php?id_articolo=239

Patrizio Romano

Condividi
Previous articleRingraziamento
Next articleIncontro ANFN – Comune a Vicenza