• it
Il mestiere dei fratelli e delle sorelle

Il mestiere dei fratelli e delle sorelle

348 views
Condividi

Martedì 21 maggio a Milano la presentazione del libro di Francesco Belletti (Cisf) e Raffaella e Giuseppe Butturini (Anfn) sull’educazione orizzontale

I figli cresciuti nelle famiglie numerose sono destinati a divenire adulti dotati di personalità solide, generose, responsabili, molto più che i figli unici. Merito anche dei fratelli maggiori, che supportano i genitori nella loro funzione educativa.  

Lo si evince da una ricerca promossa dall’Associazione nazionale famiglie numerose (Anfn) e commissionata al Centro Internazionale Studi Famiglia (Cisf) e all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, realizzata su un campione di figli con almeno tre fratelli e di figli unici originari di sei diverse regioni italiane, equamente distribuite tra nord, centro e sud.

Lo studio è contenuto in un libro, fresco di stampa, dal titolo Educazione orizzontaleIl mestiere di fratelli e sorelle nelle famiglie numerose (pagine 256, edizioni Toscana Oggi, euro 12) curato da Francesco Belletti (direttore del Centro internazionale studi famiglia) e Raffaella e Giuseppe Butturini, già presidenti nazionali di Anfn, genitori di dieci figli. 

Il libro, sarà presentato ufficialmente in questi giorni attraverso incontri pubblici.

La prima uscita è in programma a Milano: martedì 21 maggio, nella sala verde del Convento San Carlo (ingresso da Corso Matteotti 14) gli autori si confronteranno con monsignor Carlo Azzimonti, vicario episcopale per la città di Milano, Fulvio De Giorgi, storico della pedagogia, Luciano Moia, giornalista di Avvenire e Mario Sberna presidente Anfn.
Presenterà l’incontro: Regina Florio, presidente dell’European large families confederation (Elfac).

Il libro sarà reperibile, dal prossimo 20 maggio, nelle librerie San Paolo in tutta Italia (l’elenco delle librerie in Italia si trova a questo indirizzo  http://www.edizionisanpaolo.it/librerie-san-paolo.aspx) e già da adesso è prenotabile chiamando l’amministrazione centrale del settimanale Toscana Oggi (l’incaricato Matteo Del Perugia risponde allo 055. 2776604) o inviando una mail a libri@toscanaoggi.it o, tramite web, ordinando su: https://www.toscanaoggi.it/E-shop/Libri-pubblicazioni

Già da adesso gli autori si mettono a disposizione nel caso in cui, nel prossimo futuro, i coordinatori fossero interessati a promuovere eventi associativi in cui trovare uno spazio per la presentazione del libro. I coordinatori possono far riferimento, per questo, ai coordinatori dei coordinatori Enrico ed Ines Belli (coordinatori@famiglienumerose.org).

Andrea Bernardini