• it
“Famiglia sei Granda” fa grande Cuneo

“Famiglia sei Granda” fa grande Cuneo

59 views
Condividi

Sono state oltre 7.000 le persone che a Cuneo, città capofila di altre sette della provincia a promuovere l’iniziativa, domenica 15 maggio scorso si sono ritrovate per festeggiare e dare significato alla presenza della famiglia nella nostra società.

Erano presenti tutte le età, dai più piccini fino ai nonni, ad invadere in modo gioioso e giocoso il centro della città, dove Piazza Galimberti ha fatto da accogliente cornice a tutte le più svariate proposte che hanno catturato per un pomeriggio quanti hanno voluto passare una domenica veramente diversa.

L’idea di allargare il più possibile il coinvolgimento, già fin dalle prime fasi organizzative, ha permesso di avere innanzitutto uno spazio ampio e ben rappresentativo a disposizione delle tante associazioni, enti e realtà che operano tutti i giorni per e con le famiglie; una ventina di gazebo hanno ospitato materiale informativo, documentazioni fotografiche, attività e presenza viva di quanti animano con dedizione e dono le tante proposte presenti sul territorio.

Il divertimento è stato presente in ogni angolo del percorso che univa P.zza Galimberti a Corso Nizza, lungo il quale si potevano trovare varie squadre di bambini e ragazzi cimentarsi in gare di pallavolo, pallacanestro, calcetto, rugby, laboratori di musica, pittura e giocoleria, scacchiera gigante, i giochi dei nonni, balli occitani e musica delle nostre tradizioni più antiche, karaoke e altro ancora…. Al centro di questa festante cornice un palco in cui si sono alternati spettacoli di varia natura: coro, clown e giocoleria, magia e illusionismo e al termine band giovanili fino all’imbrunire….

Cuneo si è letteralmente trasformata e si è lasciata trasformare da un ‘onda di colorata che alle 16,30 ha assaltato i banchi della merenda: oltre 1.400 bambini hanno potuto assaporare vari prodotti offerti da alcune realtà locali.

“Famiglia 6 Granda” nata all’interno del Forum Provinciale delle Associazioni Famigliari, oltre a richiamare il territorio cuneese, voleva anche essere un messaggio sull’importanza e sulle potenzialità della famiglia e domenica scorsa si sono dimostrate realtà: la famiglia motore del nostro paese capace di proporre, progettare e realizzare momenti che rimarranno nel ricordo di tutti e, ci auguriamo, saranno di stimolo per tante altre iniziative, perchè la Famiglia è Granda ma crescerà ancora!!!