• it
DIREZIONE POLITICA NAZIONALE

DIREZIONE POLITICA NAZIONALE

 

DESCRIZIONE

Una delle attività nevralgiche e sentite dall’Associazione è stata quella di esercitare pressioni sul potere politico per ottenere provvedimenti a favore delle famiglie numerose.
Questa attività, definita comunemente lobbying, mira a eliminare le iniquità che colpiscono le famiglie numerose puntando al riconoscimento dell’alto valore sociale e di sviluppo anche economico delle famiglie con figli.

Il documento di base, che delinea il quadro della situazione della Famiglia in Italia, a partite dalla denatalità e individua i possibili rimedi, come “Ri-nascita Italia” stilato nel 2016 con la collaborazione scientifica del Prof. Campiglio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (approfondimenti possono essere trovati sul sito della associazione, cercando la parola ri-nascita).

SERVIZI EROGATI

L’unità, in stretto raccordo col C.N.:

– elabora proposte, redige testi, fornisce pareri in materia di politiche familiari adoperandosi perché essi vengano posti all’attenzione delle forze politiche e delle Istituzioni nazionali;

– valorizza le relazioni personali con singoli parlamentari su specifici progetti di legge, col Ministro per “Famiglia e Disabilità”, col Dipartimento delle politiche familiari presso la Presidenza del Consiglio, col Ministero dell’Economia per gli aspetti tecnici e l’impatto economico-finanziario dei vari provvedimenti, col gruppo interparlamentare “Vita, famiglia e libertà” e, in generale, con politici “amici della famiglia” di vari orientamenti e partiti;

– a livello locale si pone al servizio di tutti i CR, i CP e le FD per fornire indicazioni, suggerimenti e dati;

– qualora si presenti la necessità, fornisce supporto all’unità “Enti Locali”.

PER SAPERNE DI PIU’