• it
Decreto presidente del consiglio del 24 dicembre 2015 (Bonus Bebè)

Decreto presidente del consiglio del 24 dicembre 2015 (Bonus Bebè)

4 views
Condividi

Del decreto presidente del consiglio del 24 dicembre 2015 attinente le
modalità di distribuzione e l’importo dell’aiuto economico per le
famiglie con 4 o più figli minori con ISEE non superiore a 8500 euro.

Dunque finalmente il nostro Stato ha dato disposizione di come ripartire i 45 milioni di euro fatti stanziare da Mario Sberna, oggi onorevole e già presidente e fondatore di ANFN.

Ne hanno diritto tutti i nuclei famigliari con a carico 4 figli minori, con un ISEE inferiore a 8500 euro e che abbiano fatto domanda al proprio comune dell’assegno per il nucleo famigliare numeroso (legge 448/98 art. 65).
L’importo erogato e di 500 euro che rappresenta la prima parte erogabile. Essendo state interessate, nel 2014, 71641 famiglie con 4 figli minori e non avendo ad oggi i dati disponibili per l’anno 2015 la somma erogata non copre tutti i 45 milioni previsti. Pertanto la cifra residua, pari a 9179,5 euro, verrà ripartita appena disponibile il dato
per il 2015.

Attenzione: non si deve far la domanda; il bonus sarà distribuito tramite l’INPS alle famiglie aventi diritto all’assegno al nucleo famigliare numeroso (che ne abbiano fatto domanda) con 4 figli minori. Si allega il decreto.

Si tratta di una goccia per lenire le famiglie povere. Certamente non è l’intervento strutturale che chiediamo da tempo e che comunque continuiamo a chiedere, ma per quelle famiglie che lo riceveranno sarà un grande valore.

Alessandro Soprana

Responsabile contatti politici ANFN
Mail: direzione_politica@famiglienumerose.org

 

Bonus 4 figli minori.pdf

 

Squdra politica ANFN

La “squdra politica” di ANFN

Da sinistra: Carlo Dionedi, Mario Sberna, Giuseppe Butturini, Alfredo Caltabiano e Alessandro Soprana