• it
Alessandria, nasce il Consiglio per la Famiglia

Alessandria, nasce il Consiglio per la Famiglia

27 views
Condividi

Ad Alessandria il Consiglio della Famiglia è diventato una realtà; istituito formalmente con una Delibera di Giunta, ora, dovrà essere costituito.
Grande soddisfazione dell’Assessore alle Politiche per la Famiglia, Teresa CURINO, per il risultato raggiunto dopo notevoli sforzi, ed ampio accoglimento da parte del Sindaco Pier Carlo FABBIO.

Il 22 marzo , presso la Sala Giunta del Comune di Alessandria, su invito del Sindaco, si sono riunite le associazioni intenzionate a far parte del Consiglio.
Erano presenti: il Sindaco FABBIO, per l’Assessorato alle Politiche per la Famiglia l’Assessore Teresa CURINO ed il dr. Guido ASTORI (prezioso interlocutore), e le associazioni di volontariato per la famiglia, del comune di Alessandria, intenzionate ad afferire al Consiglio della Famiglia, ossia:
C.I.F. – A.U.S.E.R. – A.N.T.E.A.S. – Punto di Svolta – Ass.ne per l’Autismo – A.G.E.S.C. – F.A.N. – F.A.F. – Centro Don Bosco – Ass.ne Famiglie per l’Accoglienza – A.N.F.N. (presente il sottoscritto)- Spirito Diocesano.

Ogni Associazione ha messo in evidenza le proprie peculiarità e la volontà di far parte di questa famiglia di famiglie.

Il dr.Guido ASTORI ha illustrato quella che sarà la struttura del Consiglio (ex Consulta):

– Assemblea Generale (costituita dalle associazioni afferenti; si riunisce ogni 6 mesi; le riunioni possono essere condivise dal Sindaco, dagli Assessori competenti e dal Presidente del Consiglio Comunale, ma senza diritto di voto);

– Comitato di Presidenza (componenti eletti dall’Assemblea Generale; convocato 1 die/mese e, sempre, il 31 dicembre di ogni anno, per relazionare sugli eventi ed obiettivi raggiunti);

– Presidente (in carica per 3 anni, ri-eleggibile per un max di 3 mandati – ossia per un tot. di 9 anni).

Gaetano Garofalo

Scarica allegati:
Dichiaraz_Ass_Curino_inserito in Stat_.pdf