• it
Urgentissimo: aiutiamo mamma Paola

Urgentissimo: aiutiamo mamma Paola

498
Condividi

La sua bambina ha bisogno di un intervento urgente!!!

“Mia figlia ha 11 anni, all’età di sei anni circa, dopo vari episodi di gravi forme di torcicollo con conseguente semi-paralisi, le viene diagnosticata una grave malformazione vertebrale cervico dorsale con conseguente scoliosi importante.
Dopo vari accertamenti si scopre anche un doppio distretto renale, problemi alla tiroide, ingrossamento del fegato riconducibili alla Sindrome di Klippel-Feil.
Il problema più grave è la colonna vertebrale, che purtroppo va peggiorando, fino allo stato attuale di curva del 50%. E’ assolutamente necessario un intervento ricostruttivo perchè al momento dello sviluppo, visto l’evolversi della malattia, ci sarà un netto peggioramento, confermato anche dal fatto che già esistono purtroppo due ernie cervicali che cominciano a creare problemi di funzionalità al braccio destro.
La bambina dovrà affrontare l’intervento ricostruttivo al Children’s Hospital di Philadelphia, al costo di 250.000,00$ solo per l’intervento, dovrà rimanere in ospedale per almeno 5 notti, e per il decorso post-operatorio almeno 4-5 settimane perché avrà oltretutto bisogno di eseguire controlli. La sanità Italiana rimborserà il 50% solo del costo dell’intervento, al resto dovrò provvedere io.
La mia situazione non mi permette di poter affrontare tale spesa, sono separata con sei figli, e il padre dei bimbi non ha mai provveduto al mantenimento, nonostante io sia lavoratore precario come collaboratore scolastico, e pago un affitto di 1.000,00 euro al mese.
Tutto quanto sopra dichiarato è documentabile in qualsiasi momento, e per quanto riguarda la malattia di mia figlia, e per quanto riguarda la situazione economica personale.”

Potete contattarci all’indirizzo aiutiamoci@famiglienumerose.org

Per aiutare Paola, ma soprattutto la sua bambina, si può contribuire con un versamento presso
BANCA PROSSIMA
IBAN: IT51 U033 5901 6001 0000 0011 358
INTESTATO A ASS.NE NAZ. FAMIGLIE NUMEROSE
CAUSALE: aiutiamo Paola