• it
Famiglie numerose: regione Veneto rinnova il ‘Bonus’ ai nuclei con quattro o...

Famiglie numerose: regione Veneto rinnova il ‘Bonus’ ai nuclei con quattro o più figli o con tre gemelli

44
Condividi

Venezia, 18 settembre 2017

La Regione Veneto rinnova anche per il 2017 il bonus per  le famiglie numerose, quelle con quattro o più figli o con tre gemelli. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore al Sociale, ha dato il via libera al rifinanziamento del duplice ‘bonus’ per i nuclei con più figli: 125 euro per ogni figlio per le famiglie con almeno 4 pargoli, e 900 euro per i parti trigemellari. In totale, il ‘pacchetto’ di interventi straordinari per le famiglie numerose nel 2017 assomma a due milioni e mezzo di euro. A gestire il ‘bonus’ regionale per i figli saranno direttamente i Comuni: gli interessati hanno tempo sino al 31 ottobre per presentare domanda all’amministrazione comunale di residenza, su moduli predisposti dalla Regione; le amministrazioni dovranno concludere le istruttorie, stilare la graduatoria e inviarla agli uffici regionali competenti entro il 30 novembre. 

 “Non si tratta di un intervento ‘spot’ ma di una misura strutturale di aiuto alla natalità e ai nuclei più numerosi – precisa l’assessore regionale – che, compatibilmente con le risorse del bilancio regionale, sostiene da anni i nuclei più in difficoltà, con reddito Isee fino a 20 mila euro. Lo scorso anno ne hanno beneficiato 4.509 famiglie: di queste 1.370 sono state famiglie straniere, ma 3.139, pari al 70 per cento,  sono nuclei di italiani. Il che significa che una misura strutturale rivolta alla famiglia intercetta una domanda significativa e tangibile da parte di tante famiglie venete. Purtroppo, pur consapevoli che il numero di figli incide fortemente sul bilancio delle famiglie e che le famiglie numerose sono più a rischio di povertà,  non disponiamo di risorse sufficienti per allargare la platea dei beneficiari anche ai redditi medi”. 

I criteri del bando 2017, infatti, sono rimasti i medesimi: potranno fare domanda le famiglie con figli a carico con reddito Isee da 0 a 20 mila euro.  Il limite di 20 mila euro di reddito vige anche per le famiglie con tre gemelli: per questo tipo di ‘bonus’ la Regione Veneto ha prefissato di impegnare 200 mila euro  dei due milioni e mezzo del programma straordinario per le famiglie numerose.

 

Tratto dal comunicato stampa della regione Veneto 1254 del 18/09/2017