• it
Rischiano di annegare nel lago di Iseo: piacentino interviene e li salva

Rischiano di annegare nel lago di Iseo: piacentino interviene e li salva

299 views
Condividi

Hanno rischiato di annegare nelle acque del lago di Iseo: padre, madre e il loro bambino sono stati salvati dal provvidenziale intervento del piacentino Gabriele Cassinelli, che con prontezza e coraggio è riuscito a riportare a riva la famiglia, di origine indiana.
Tutto è successo nella prima serata di domenica in una piccola spiaggia di Sale Marasino (Brescia), dove Cassinelli – che presta servizio volontario nei vigili del fuoco e in Croce Rossa – si trovava insieme alla propria famiglia: “Ad un certo punto – racconta – abbiamo sentito alcune persone gridare e ci siamo accorti della famiglia in difficoltà nelle acque del lago, a pochi metri dalla riva: il bambino era scivolato finendo sott’acqua, così come la madre nel tentativo di riportarlo in superficie, mentre il padre annaspava cercando di restare a galla”.
Cassinelli non ci ha pensato due volte e si è gettato in acqua: “Prima ho raggiunto l’uomo, quindi sono riuscito a tirare fuori dall’acqua la donna che teneva stretto a sé il figlio”. Una vicenda fortunatamente a lieto fine, nessuno ha riportato conseguenze e i protagonisti della vicenda se la sono cavata con un grosso spavento: “Prima di andarsene mi hanno ringraziato – conclude Cassinelli -, ma in quella situazione penso di aver fatto solo ciò che andava fatto”.

Fonte: piacenzasera.it

Gabriele Cassinelli, sua moglie Paola ed loro cinque figli Luca, Linda, Irene, Marta e Lorenzo, sono una nostra famiglia associata.