• it
PRIMA RIUNIONE DEL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DEL FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI

PRIMA RIUNIONE DEL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DEL FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMILIARI

488
Condividi

Si è svolta oggi, 10 dicembre, a Roma la prima riunione del nuovo consiglio direttivo del Forum delle Associazioni Familiari, eletto nell’assemblea del 28 novembre.
Particolarmente coinvolgente è stato il saluto del nuovo Presidente, Gigi De Palo, che ha ricordato che questo è il momento giusto per giocarci la partita sulla famiglia. Ogni anno in Italia nascono 12mila bambini in meno, il tema demografico diventa d’attualità soprattutto se finalizzato ad aiutare le persone a realizzare il sogno, troppo spesso inattuato, di avere dei figli.
Questo passaggio deve avvenire con il dialogo con tutti, con la disponibilità a fare insieme dei pezzi di strada, senza pregiudizi e con il lavoro fatto gomito a gomito: ce lo chiede il Paese, come peraltro evidenziato da una recente indagine su Repubblica, in cui è emerso che gli italiani chiedono le cose semplici del vivere in famiglia.
Il Presidente ha inoltre ribadito che il Forum deve diventare più concreto, con proposte che riguardino tutti gli aspetti delle famiglie; un opinion leader legittimato dal fatto di rappresentare più di 4mln. di famiglie, tante quante sono quelle iscritte alle varie associazioni del Forum.
Per fare questo è necessario un profondo cambiamento nella comunicazione del Forum, non soltanto con l’adozione di tutti gli strumenti tecnologici oggi a disposizione, ma anche nel modo di fare comunicazione. Semplicemente proponendo il bello della Famiglia, ed evitando contrapposizioni. Il Forum deve trasmettere un immagine positiva e simpatica della Famiglia, questo è l’obiettivo prioritario.
La concretezza si ottiene passando dalla analisi alla sintesi, e quindi ai fatti. Magari facendo anche un passo indietro sulle parole, ma comunque focalizzandoci su 3/4 obiettivi che devono diventare primari, come, ad esempio, il fisco, la scuola, le famiglie in difficoltà (disabili, vedovi, immigrati, separati, etc.).
E’ necessario quindi un cambio di passo del Forum, che passa necessariamente dalla passione e l’impegno di tutte le Associazioni.
Passione e impegno che Gigi De Palo ha dimostrato di avere e, soprattutto, di trasmettere.
Alfredo Caltabiano