• it
MM Paolo Boetti – Giorno della Memoria

MM Paolo Boetti – Giorno della Memoria

242 views
Condividi

Carissime Famiglie,

mentre continuano i tentativi per far cessare il sanguinoso conflitto in Ucraina, in queste settimane la comunità internazionale ha fatto memoria degli immani sacrifici di vite umane che la seconda guerra mondiale ha causato, prima, durante e dopo gli anni in cui la storia la ripone. Lo scorso 27 gennaio abbiamo celebrato la Giornata della Memoria ricordando le vittime della Shoah ed il 10 febbraio, nel Giorno del Ricordo, abbiamo ricordato le vittime delle Foibe.

Tra le tante celebrazioni che si sono tenute è stato forte il ricordo del Card. Zuppi, Presidente della CEI (Zuppi: la memoria dell’Olocausto impone un nuovo impegno per la pace richiamando l’Enciclica “Fratelli Tutti” e Foibe, Zuppi ricorda le vittime: “No all’oblio”)

A Bologna, a margine di una celebrazione organizzata dal Comando Regionale dell’Emilia Romagna della Guardia di Finanza, è stato deposta una pianta d’ulivo nel chiostro della Chiesa di S. Francesco e ricordata la figura del Maresciallo Maggiore Paolo Boetti, Medaglia d’Oro al Valore Civile per essersi prodigato nell’esercizio delle sue funzioni a favore di vite umane, rischiando la propria vita. La cerimonia è stata ripresa da una tv locale nel seguente link https://e-tv.it/2023/02/09/un-ulivo-per-ricordare-un-eroe-emiliano-romagnolo/.

Il Maresciallo Boetti, nato in una famiglia poverissima e numerosa, è ricordato anche da Wikipedia, in una pubblicazione curata dalla Guardia di Finanza ed in altre iniziative.
Non solo, ma con grande discrezione e ammirazione vogliamo ricordare che il Maresciallo Boetti, scomparso nel 1965, sarebbe diventato il nonno materno del nostro associato e coordinatore regionale delle Marche, Paolo Campoli.

L’esperienza del Dono della Vita, particolarmente generoso nelle famiglie numerose, è un segnale forte di come il Bene riesca sempre ad aver la meglio sul male, pur nelle immani sofferenze che la convivenza umana talvolta deve sopportare per far prevalere la Pace fra i popoli e fra le persone, salvaguardando la dignità dell’uomo, di qualsiasi condizione umana e razza, facendo leva sulla Fede ed il passaggio generazionale.

Evviva la Vita! Evviva i Figli!

Stefano e Alessandra Lipparini
Collegio Probiviri – Anfn

 

(Foto Museo Storico della Guardia di Finanza)