• it
Domani all’ONU: pandemia e famiglie numerose

Domani all’ONU: pandemia e famiglie numerose

136 views
Condividi

Nel corso della settimana che l’Onu dedica allo Sviluppo, le famiglie numerose tornano a Palazzo di Vetro.
A tre anni dalla prima apparizione in un evento organizzato a New York, si tornerà a parlare di grandi famiglie nell’evento collaterale dal tema:”L’impatto della pandemia su famiglie e minori: indicazioni politiche di una ricerca globale” . Organizzato dal dipartimento di Politiche Pubbliche dell’Università di Hamad Bin Khalifa, il Dipartimento degli Affari Socio economici (DESA) per la 59esima sessione della Commissione per loSviluppo Sociale (CSocD59), l’evento vede la collaborazione della Wheatley Institution, Brigham Young University, USA; Institute of the Family, University of La Sabana, Colombia; Focus on the Family Asia e Elfac, European Large families Confederation, partner della ricerca sugli effetti della pandemia a cui ha partecipato anche Anfn.

Dopo il webinar con la restituzione dei risultati con un focus specifico sulle famiglie numerose europee, l’evento allargherà lo sguardo ai risultati di una indagine che ha coinvolto 72 paesi nel mondo, nello sforzo di delineare la reazione dei nuclei familiari davanti alla crisi e le politiche adottate per fronteggiare una situazione senza precedenti.

All’evento, che si terrà dalle 16 alle 17.30 ora italiana, parteciperà Regina Maroncelli, presidente Elfac a cui spetterà il compito di commentare i dati raccolti filtrandoli con la realtà quotidiana delle famiglie numerose. E’ possibile seguire in diretta online collegandosi qui https://www.facebook.com/UNDESASocial.

Per maggiori info e il programma della manifestazione: https://www.elfac.org/event/the-impact-of-covid19-pandemic-on-families-and-children-global-evidence-and-policy-implications/

di Alfio Spitaleri