• it
Si riparte dalla Campania!

Si riparte dalla Campania!

94
Condividi

Carissime famiglie,
vi raccontiamo brevemente dell’evento che si è svolto ieri 8 ottobre 2017:
la festa regionale delle famiglie numerose della Campania.
Ci siamo riuniti presso la spaziosa e funzionale struttura della parrocchia “Maria SS. del Rosario di Pompei”, nel quartiere Mariconda di Salerno. Il tempo è stato splendido e i tanti bambini hanno potuto vivere una giornata all’aria aperta insieme all’affiatatissima equipe di animatori che ha saputo coinvolgerli con giochi, attività e tanta allegria!
I genitori hanno così potuto vivere in serenità i momenti a loro rivolti nella mattinata e nel primo pomeriggio. Oltre alle belle famiglie numerose campane, erano presenti il presidente dell’associazione Giuseppe Butturini con la moglie Raffaella, nonché il segretario Luca Gualdani e il consigliere nazionale Francesco Triolo con la moglie Teresa.
La mattinata è stata vissuta da un lato ascoltando la “voce” delle famiglie presenti in un proficuo scambio di esperienze e suggerimenti, dall’altro lasciandosi coinvolgere dal gioioso incoraggiamento dei presidenti, che hanno rimarcato più volte quanto sia importante la famiglia con figli per il futuro dell’umanità e quanto sia fondamentale che ogni famiglia si senta protagonista nella vita dell’associazione. Anche il parroco don Angelo Barra, che è stato molto accogliente e disponibile nel mettere a disposizione l’intero complesso parrocchiale, è passato per un saluto esortando e benedicendo amorevolmente l’assemblea.
È arrivato poi il momento del pranzo per tutti i presenti, genitori e figli insieme. Ai gustosi e abbondanti fusilli caserecci al pomodoro e mozzarella offerti dall’associazione, sono seguite le tante prelibatezze portate volontariamente dalle famiglie. È stato bello vedere anche durante il pasto la gioia spontanea di servire e collaborare tutti.
Nel primo pomeriggio, mentre i bambini riprendevano le attività con gli instancabili animatori, è ripreso il dibattito fecondo ed allo stesso tempo è stato richiesto ad alcune famiglie la disponibilità ad impegnarsi più attivamente nella vita dell’associazione.
Sono stati quindi nominati i nuovi coordinatori regionali e si è preso nota delle famiglie che lavoreranno in equipe con i coordinatori provinciali e regionali.
Prima di congedarci con qualche foto sulla grande piazza esterna, abbiamo “riaccolto” i nostri figli truccati da supereroi ed abbiamo visto il video del mannequin challenge realizzato dagli animatori con protagonisti i bambini ed i ragazzi, davvero curioso e divertente!
Non è stato poco l’impegno e la fatica volutici per preparare, organizzare, riunirsi ma alla fine tutte le famiglie erano contente, dai più grandi ai più piccini. A testimonianza di ciò ecco alcune delle righe scritte dalla famiglia Ippolito di Marigliano (Napoli) dopo la conclusione dell’evento:
“Quella di oggi è stata una domenica speciale… perché? In occasione della festa regionale Anfn ci siamo ritrovati con altre famiglie a trascorrere una giornata insieme..… Il momento più interessante è stato quando ci siamo confrontati con il presidente e il consigliere nazionale….. Finalmente ci siamo sentiti accolti e capiti, quasi normali. Già, perché spesso nel quotidiano veniamo additati come irresponsabili ed incoscienti perché abbiamo troppi figli, quasi fosse una colpa invece che una risorsa! Oggi invece abbiamo sentito tutta la forza e il potere che noi famiglie numerose abbiamo solo se ci mettiamo insieme….. Punto focale dell’incontro è stato quello di migliorare il funzionamento dell’associazione in Campania, conclusioni per tutti noi iscritti: impegnarci donando un po’ del nostro tempo.
Siamo quindi potuti ritornare a casa pieni di entusiasmo e speranza, ancora una volta abbiamo toccato con mano che… le famiglie insieme danno vita!
Grazie a tutte le famiglie che hanno partecipato, grazie ai presidenti, al segretario e al consigliere nazionale per essere stati con noi, grazie all’equipe di animazione, grazie hanno organizzato questa splendida giornata, grazie al parroco per la disponibilità e l’accoglienza, grazie alle famiglie che hanno collaborato all’organizzazione! Ed un grazie speciale ad Enrico Giuliano (e famiglia) che ha tanto lavorato per la buona riuscita di questo evento ma purtroppo non ha potuto partecipare per improvvisi problemi di salute.

La Campania riparte…

Carmine e Ilaria Gnazzo