• it
“Quando arriva la cicogna”, serie di incontri per neogenitori firmato da...

“Quando arriva la cicogna”, serie di incontri per neogenitori firmato da mamma numerosa

271
Condividi

Ciao Regina, sono Francesca e volevo parlarti del corso che sto organizzando in parrocchia qui a Roma.
L’iniziativa è stata ispirata dall’esperienza dell’ultima gravidanza ed in particolare dal regalo ricevuto in quel periodo dalla mia secondogenita ventenne.
Ho 44 anni, sono mamma di 6 figli, la prima ha 23 anni mentre l’ultimo ha appena compiuto un anno.
Sono insegnante di scuola primaria da 25 anni, ho lavorato per 10 anni con alunni diversamente abili, sono laureata in scienze dell’educazione e sono cooperatrice salesiana.
In occasione dell’ultima gravidanza mia figlia Giulia mi ha regalato un libro di Tracy Hogg, “Il linguaggio segreto dei neonati”.
In un primo momento ho accolto il dono con tenerezza per il suo coinvolgimento emotivo all’evento,poi, superata la fase del “figuriamoci…a me non serve un libro sui neonati…” ho dato un’occhiata al testo ed ho scoperto un modo nuovo di vivere la maternità, liberandomi dal senso di colpa, dagli affanni inutili ed imparando a farmi aiutare semplicemente comunicando meglio ciò di cui avevo esattamente bisogno.
Quest’autrice ha dato voce a pensieri, problemi, difficoltà che avevo vissuto le altre volte in maniera intima, convinta che fossero mie carenze personali.
Ad ogni nascita sono diventata sempre più forte e determinata, le mie paure erano bilanciate dalla consapevolezza di avercela fatta già altre volte, ma quanto stress avrei potuto evitare concedendomi uno spazio ed un tempo adeguato per me e trovando il coraggio di chiedere aiuto senza sentirmi sminuire!!
Il Signore mi ha fatto dono di 6 figli sani e meravigliosi, ho un marito paziente, che mi ama ma anche la nostra vita matrimoniale è stata condizionata da incrinature che si sono create proprio alla nascita dei figli.
Le prime delusioni sono arrivate proprio capendo come vivevamo in modo diverso la nascita e la responsabillità di essere genitori.
Abbiamo ricevuto la grazia in questi ultimi 10 anni di partecipare ad incontri di pastorale familiare dedicati alla relazione e alla comunicazione nella coppia e con i figli. e siamo diventati animatori di pastorale familiare in parrocchia, organizzando corsi per noi e per tutti coloro che condividevano con noi le stesse problematiche familiari.
Avendo quindi la possibilità di usufruire della struttura parrocchiale e l’appoggio del parroco, ho progettato con un’amica psicologa, un’ ostetrica e una pedagogista un corso di genitorialità che non fosse di preparazione al parto (tutto sommato il problema minore, visto come ci si sente quando si torna a casa dall’ospedale!)
Le tematiche che tratteremo sono nel volantino, ci saranno incontri solo per mamme , solo per papà e per la coppia.
Stiamo creando anche un gruppo di nonne (s.o.s. nonna) disponibili ad aiutare le mamme sole, per riposare o svolgere piccoli compiti in casa, la spesa o semplicemente sostenere psicologicamente (ahimè è venuta meno la famiglia patriarcale…e l’ausilio di mamme, nonne, zie e vicine intorno alla neo-mamma) .
Il corso è gratuito e se riusciremo ad attivare anche il servizio corredino su ordinazione, vorremmo, con gli introiti, sostenere progetti missionari destinati allle mamme nel terzo mondo.
L’intento finale è quello di accompagnare le mamme in un percorso che consenta di attivare le proprie risorse migliori nel rispetto delle personali defferenze, ascoltando i bisogni del neonato, cercando di comprende il suo linguaggio e le sue caratteristiche individuali. I papà avranno modo di condividere questo percorso e nella coppia verranno esplicitate le difficoltà comunicative e organizzative, riconoscendo differenze e bisogni di entrambi, promuovendo senso di responsabilità e condivisione. Non verrà insegnata alcuna tecnica di puericultura specifica (il libro della Hogg è improntato sulla sua tecnica, ma noi ce ne discostiamo, pertanto verrà soltanto citata).
Grazie della tua attenzione, il corso comincia mercoledì e andremo avanti anche se il gruppo di iscritte dovess essere esiguo. Il resto è nelle mani di Dio!
Francesca Casamassima Pennati

Scarica allegati:
Volantino corso cicogna.pdf