• it
Presto nelle vostre case Test Positivo di aprile

Presto nelle vostre case Test Positivo di aprile

280
Condividi

 

La storia della marciatrice azzurra Elisa Rigaudo, raccontata alla nostra Mariangela Musolino («Ho sempre pensato di avere dei figli a fine carriera. Poi ho messo da parte l’egoismo e mi sono impegnata a realizzare il sogno di una famiglia, tra un’olimpiade e l’altra»): per dimostrare che si può essere al contempo atleta e mamma.

L’incontro internazionale delle famiglie dal 22 al 28 maggio a Budapest, la capitale dell’Ungheria, adesso pro-family per costituzione. E quello associativo a Perugia, dove tra sabato 20 e domenica 21 maggio si terranno il consiglio nazionale e l’assemblea nazionale Anfn, il convegno sulle politiche familiari e l’evento «Professione mamma». La difficile conciliazione tra tempi da dedicare alla famiglia e tempi da dedicare al lavoro – nella documentata ricostruzione di Vincenzo Santandrea.
Il nuovo sistema tariffario dell’energia elettrica, favorevole alle famiglie numerose secondo lo studio di Marco Dal Prà.
Un viaggio tra le famiglie numerose in Piemonte nell’intervista concessa da Daniela e Silvio Ribero a Patrizia Carollo.
La storia di Corrado ed Isa Galluzzi, che hanno perso un figlio per overdose ed oggi fanno rete con altri genitori attraverso l’associazione «Il Ponte».
Questo e molto altro nel numero di aprile di «Test positivo», la cui versione cartacea arriverà presto nelle vostre abitazioni.

Un numero che si è arricchito di collaboratori, primo tra tutti Marco Scarmagnani, giornalista e consulente di coppia, marito e padre, che inizia una collaborazione con Test positivo con una rubrica dedicata a questioni di coppia («La famiglia sta bene se la coppia sta bene»).

Scorrete qui il pdf del giornale