• it
PRESIDENTE – Giuseppe e Raffaella Butturini

PRESIDENTE – Giuseppe e Raffaella Butturini

1033
Condividi

Io mi chiamo Giuseppe e mia moglie Raffaella; i cognomi sono Butturini e Mascherin. Siamo sposati da 27 anni, abbiamo dieci figli; la più grande, Maria Chiara, è gia sposata; il più piccolo, Daniele, frequenta la prima media e Monica – la nostra carissima Monica – è già arrivata in cielo: è la nostra sponda. Per orientarci e dialogare con essi siamo soliti dirci che ognuno dei nostri figli é un figlio unico. Abitiamo a san Giacomo di Albignasego, a sette chilometri da Padova. Entrambi siamo in pensione, io dopo aver insegnato Storia della chiesa per oltre trent’anni all’Università di Padova e mia moglie per avervi lavorato come segretaria per venti. Come in ogni famiglia i problemi non sono pochi, ma sono problemi di vita; il dialogo, la stima e l’accoglienza reciproca ci sostengono. Siamo sereni e ogni giorno ricominciamo daccapo! Anche oggi ci risposeremmo; in questo il Cammino Neocatecumenale ci ha molto aiutato e ci sta aiutando: i suoi ‘tre altari’ sono una perla e il pellegrinaggio in Terra Santa qualcosa di unico.

Ma anche la nostra Associazione è qualcosa di straordinario; l’abbiamo visto in particolare a Loreto: quanti volti sono rimasti negli occhi e nel cuore! quante mamme e quanti papà! quanti ragazzi e ragazze, quante bambine e quanti bambini. Quanta semplicità, quanta spontaneità, quanta gioia, quanto impegno nell’organizzare. Pur non essendo un cammino di fede, nell’Associazione si sente un respiro profondo; un respiro che viene da chi vive intensamente i valori della famiglia, quasi un eco della Vita di CHI sempre ama e tutto può. Si sente in essa, si tocca con mano la passione per la vita, per la famiglia in tutta la sua ricchezza e la sua pienezza; si sente che la famiglia è la grande risorsa e che i figli sono il suo futuro e quello della società; si sente che è bello lo stare e il lavorare assieme, perché alla nostra gente non si continui a strappare la bellezza dell’essere famiglia, dell’essere famiglie numerose.

Se il ‘primo’ amore per l’associazione non mi chiude gli occhi vorrei dire che l’ Associazione è uno dei luoghi in cui passa la salvezza della società; che in essa la sfida odierna di essere coppia di uomo e donna, di essere coppia di indissolubile e fecondissimo amore, di essere famiglie numerose e solidali viene raccolta con passione e con gioia, come una possibilità e una speranza per tutta la società. Ecco quanto ci è venuto spontaneo scrivere nel presentarci a voi.

Giuseppe e Raffaella

e-mail: presidente@famiglienumerose.org