Dicono di noi   Sala stampa   Comunicati  Iniziative   Video    Cerca nel sito:  
 30/11/2014  L'ANFN CHE VORREI  •  26/11/2014  DAVIDE CASA PROTETTA: garantisce una navigazione sicura a tutta la famiglia  •  25/11/2014  Proposta cooperativa edilizia di abitazione vicino a Pordenone  •  24/11/2014  Il bene comune passa attraverso la famiglia  •  23/11/2014  Veneto - Consulenza gratuita per risparmio in bolletta  •  21/11/2014  Vendo Renault espace 7 posti   •  21/11/2014  Gisela Auxiliadora si è laureata in ingegneria chimica dei materiali  •  20/11/2014  La famiglia per il futuro della vita  •  20/11/2014  Regalo Fiat Ulisse  •  20/11/2014  29 novembre: Giornata nazionale della colletta alimentare  Feed RSS facebook Youtube Youtube





Trentino-Alto-Adige Friuli-Venezia-Giulia Veneto Marche Umbria Abruzzo Molise Valle-da-Aosta Lombardia Piemonte Emilia-Romagna Liguria Toscana Lazio Puglia Basilicata Campania Calabria Sicilia Sardegna
È suonata la prima campanella nelle scuole di ogni ordine e grado d’Italia e, con l’inizio della scuola, torna puntuale la questione della “tassa di iscrizione” (che dovrebbe essere un contributo volontario). A quanto ammonta?
 
non abbiano ricevuto richiesta per alcun contributo volontario

meno di venti euro a figlio

tra venti e quaranta euro a figlio

tra quaranta a sessanta euro a figlio

oltre sessanta euro a figlio

 


 
Stampa questa pagina  Invia ad un amico 

"Opporsi alla cartellonistica cialtrona" e la pubblicità offensiva: ecco il sito per le segnalazioni

Rispondendo a una lettere di una mamma numerosa - che forza le mamme numerose! - il direttore di Avvenire Marco Tarquinio invita a opporsi a ll'onda "lunghissima e apparentemente irrefrenabile" del linguaggio, scurrile e dell'uso mercificante del corpo della donna così come appare nella "cartellonistica cialtrona" che invade le nostre città http://www.asca.it/news-AVVENIRE__BASTA_SCHIZOFRENIE__NO_ANCHE_A_CARTELLONI_CON_DONNE_SEMINUDE-993687-ORA-.html.
Noi di ANFN raccogliamo l'invito e segnaliamo il sito dell'autorità (Istituto auto disciplina pubblicitaria) a cui vanno inviate proteste e segnalazioni http://www.iap.it/.
Non è un indirizzo molto conosciuto e non è nemmeno sicuro che l'autorità prenda in considerazione la segnalazione: ma per ora è quanto possiamo fare per cercare di arginare il fenomeno. Per scaricare il modulo di segnalazione vedi http://www.iap.it/it/modulo.htm
tutte le istruzioni su: http://www.iap.it/it/messaggi.htm#

Quando inviate la segnalazione ricordatevi di mettetere in cc anche noi: dicolamiamassmedia@famiglienumerose.org !

27/02/2011

Per poter inserire un commento occorre registrarsi.
Clicca qui per registrarti.
Pagine: [ 1 ]




 FAMIGLIA CON 4 FIGLI A CARICO: AIUTI? 
 Fam. Cirii, con molta gratitudine annunciamo che in soli 3 giorni abbiamo dato tutto via (vestitini 0-3 anni per femminuccia) accontentando 2 famiglie... di simonetti.davide

 E' NATA FRANCESCA MICCARDI 
 ciao a tutti, siamo la famiglia Rapalino di Cinaglio (AT).
avremo bisogno di vendere il nostro camper 7 posti per far fronte al rifacimento del t...
di stefanopaola

 ACQUISTO AUTO PAGAMENTO CON CAMBIALI 
 Regalo auto 7 posti

Tradate (Varese). Regalo la mia Hyundai Santamo del 1999. Km 124.000, Ultimo tagliando maggio 2014, ultima revisione no...
di fabiangol

 FAMIGLIA E POLITICA 
 Buongiorno. Mi trovo nella stessa condizione di Alessandro e Cecilia per il pagamento della TASI a Milano. Non posso più usufruire della detrazione di... di LUCIA-NAZARENO

 LA FAMIGLIA APERTA ALLA VITA 
 Ciao sono Rossella ho 53 anni e quattro figli. Volevo scrivere la mia esperienza di mamma che ha avuto la quarta figlia a 42 anni compiuti.
Anche...
di ROCCA
 
























Hosting by
Web Project Snc - Realizzazione siti web

 
 
Copyright © Associazione Nazionale Famiglie Numerose 2014 - www.famiglienumerose.org