• it
NAZIONALE CALCIO ANFN IN GOAL ANCHE A ASCOLI

NAZIONALE CALCIO ANFN IN GOAL ANCHE A ASCOLI

296
Condividi

Desidero condividere con voi quella che è stata una bellissima esperienza. Sono la moglie di un giocatore di calcio della Nazionale Famiglie Numerose e ogni tanto i nostri mariti si ritrovano per testimoniare la gioia e ricchezza di essere Famiglia Numerosa giocando a calcio.
Questa volta il loro Mister, Antonello Crucitti, ha voluto fare ancora di più: ha organizzato un ritiro per tutte le famiglie, non solo i giocatori.
Ci siamo ritrovati venerdì 13 maggio ad Ascoli Piceno in un magnifico ex seminario immerso nel bosco dove regnava pace e silenzio e tanto spazio per far giocare i nostri ragazzi. Saluti generali, cena insieme, qualche chiacchiera e a riposo dopo il viaggio (per alcuni anche lungo).
Sabato mattina, dopo la colazione ci siamo ritrovati in Cappella per la recita delle Lodi Mattutine. Al termine i ragazzi sono usciti a giocare. Per loro era prevista una stanza dove disegnare, colorare e giocare sui materassi; fuori invece nel grande prato c’erano i gonfiabili e alcune ragazze che li seguivano.
Con tutto ciò i nostri figli, che già si erano raggruppati spontaneamente per età e affinità di gioco, si sono intrattenuti per il resto della mattinata.
Così noi genitori siamo rimasti in Cappella dove Antonello e la splendida moglie Angela hanno voluto condividere con noi la loro esperienza di genitori supportati dalla fede in Dio. Ci hanno ricordato quanto sia importante pregare, e farlo insieme come coppia e come famiglia.
Dobbiamo costruire la nostra famiglia sulla roccia che è la Parola di Dio per avere la forza e la gioia di affrontare ogni giorno la nostra vita. E dobbiamo aprirci agli altri per aiutare le tante famiglie in difficoltà, non solo di carattere economico, ma anche bisognose di sostegno morale e di amicizia.
E’ stato un bel momento, semplice ma profondo ed emozionante. Quando siamo usciti con alcune mamme ci siamo ancora fermate a raccontarci le nostre fatiche per scoprire che sono più o meno le stesse, che sono “normali”, ma ognuna di noi ha potuto donare all’altra un po’ del suo vissuto per aiutarci e sostenerci.
Quanto serve e che ricchezza!!!
Al pomeriggio la S. Messa Celebrata dal Vescovo di Ascoli Monsignor Silvano Montevecchi.
Dopo merenda offerta ai nostri ragazzi e mentre i papà si allenavano per noi ancora tempo per condividere e giocare con i nostri figli.
Infine domenica mattina il tanto atteso evento calcistico; sfida a tre tra la Nazionale Famiglie Numerose, Nazionale Sindaci e le Vecchie Glorie dell’Ascoli. Una bella sfida dove, come sempre, i nostri mariti hanno dimostrato la loro bravura calcistica vincendo 1-0 contro la Nazionale Sindaci e perdendo solo 1-0 contro le Vecchie Glorie.
Questi eventi aiutano la Nazionale Famiglie Numerose ad essere conosciuta a livello mediatico e di conseguenza la nostra associazione.
Lo scopo della Nazionale è testimoniare la bellezza, la ricchezza e gioia delle Famiglie Numerose e noi conosciamo l’importanza di diffondere questo messaggio.
Concludo con una grande GRAZIE ad Antonello e Angela per aver fortemente voluto questi giorni insieme, per il loro impegno che ci ha permesso di vivere questi bei giorni e tornare a casa carichi di tanto entusiasmo.

Carla Valinotto Corona