• it
Mum, Dad & Kids 12 mesi di raccolta e centinaia di migliaia...

Mum, Dad & Kids 12 mesi di raccolta e centinaia di migliaia di firme, il cui conteggio è in corso

224
Condividi

Bruxelles, 5 aprile 2017

Come previsto, lunedì 3 aprile a mezzanotte l’iniziativa di cittadinanza europea “Mum, Dad & Kids” si è conclusa, un anno dopo il lancio della raccolta delle firme.

La prima delle due condizioni richieste perchè l’istanza alla Commissione europea avesse effetto è già raggiunta da mesi: infatti, 12 paesi, vale a dire molto di più dei 7 richiesti, hanno superato la soglia fissata dalla Commissione (soglia che varia a seconda del numero di abitanti).

La seconda condizione si riferisce al numero totale di firme raccolte in tutti gli Stati membri dell’UE. Poichè le firme si fanno sia on-line che su carta, questo conteggio è in corso e richiederà diversi giorni: la maggior parte delle firme, infatti, è fatta su carta. Occorre quindi il tempo perchè i moduli di tutti i comitati locali arrivino ai coordinatori nazionali.

A metà febbraio, erano state raccolte più di 650.000 firme. Gli ultimi due mesi di raccolta hanno visto una bella accelerazione della mobilitazione in favore della doppia definizione proposta da “Mum, Dad & Kids”: “il matrimonio è l’unione duratura di un uomo e una donna, e la famiglia è fondata sul matrimonio e / o la discendenza.”

“Mum, Dad & Kids” ringrazia le centinaia di migliaia di residenti dell’Unione europea che hanno sostenuto questa raccolta firme, esprimendo così il loro desiderio per l’unità europea, poiché la doppia definizione proposta corrisponde alla base comune a tutti gli Stati membri l’Unione.

“Da parte del Comité citoyen, desidero esprimere dal profondo del cuore l’immensa gratitudine verso tutti coloro che hanno firmato la nostra istanza e verso tutti i volontari che hanno lavorato senza sosta per raccogliere le firme. Questa comunità attiva e impegnata si è alzata in piedi per proteggere il matrimonio e la famiglia in Europa “, afferma Edit Frivaldszky, Presidente di “Mum, Dad & Kids”.

 

Comunicato stampa