• it
Macro Area Sud: pronti….via!

Macro Area Sud: pronti….via!

139
Condividi

Devo scrivere. E devo farlo ora. Perché ho paura che rientrando in macchina, tra un urlo per il posto davanti e un litigio per la stazione radio preferita…ho paura che questa bellissima sensazione che ho dentro possa scomparire!

E’ appena terminata l’Assemblea della macro-area del Sud: due giorni pieni di incontri, di proposte, risate, riflessioni nell’accogliente Albergo 501 di Vivo Valentia, di fronte a un panorama di colline e mare mozzafiato…

Abbiamo conosciuto famiglie bellissime provenienti dalla Sicilia e dalla Calabria. Abbiamo ritrovato gli amici della Puglia. Quante attività, quanti progetti, quanta voglia di andare avanti insieme!

E’ stato così bello ascoltare le presentazioni delle famiglie dei coordinatori e dei delegati, che per il moderatore Alfio (oppure Fabio, se preferite….) era difficilissimo suonare il campanello che avvisava della fine del tempo a disposizione per gli interventi.

Grande importanza ha avuto poi il collegamento via webcam con il Sindaco di Alghero, che, insieme alla famiglia Ledda, ha presentato gli interventi attuati per far diventare Alghero un Comune Amico della Famiglia. Gli ha fatto eco il Sindaco dell’assai più piccolo, ma comunque family friendly, comune di Corsano (LE). Quale sarà il prossimo comune ad intraprendere questo percorso? Le famiglie presenti erano davvero agguerrite… i Sindaci della Macro Area Sud sono avvisati: le Famiglie Numerose stanno tornando alla carica!

La serata è continuata con la Santa Messa (resa solenne dai canti delle famiglie e dall’Offertorio animato dai figli più piccoli) e la Cena.

Dopo una giornata così intensa, la conclusione più comoda sarebbe stata una bella dormita, ma per le nostre Famiglie era pronta una sorpresa a cui, nonostante la stanchezza, era impossibile rinunciare. Lo staff animazione, infatti, ha organizzato il Grande Gioco della Famiglia, condotto dai nostri bravissimi figli più grandi. Le famiglie delle tre regioni partecipanti si sono sfidate in giochi che hanno coinvolto genitori e figli in divertentissime manches: ogni gioco, ballo o quiz era poi sottoposto all’insindacabile giudizio della Giuria. Volete sapere quale regione ha vinto? I nostri figli ci hanno tenuto un po’ sulle spine, ma poi hanno dimostrato grande saggezza: le tre regioni sono arrivare prime ex-equo…..

I lavori dell’Assemblea sono continuati alacremente il giorno dopo. Raffaella Mascherin ha presentato sia i progetti riguardanti i corsi di formazione per famiglie sull’educazione orizzontale e sull’aiuto alle coppie sia il modello “Professione Mamma”, inventato dalle mamme numerose di Perugia. Coordinatori e delegati, poi, si sono confrontati sulla bellezza e le difficoltà della vita associativa: l’organizzazione delle feste provinciali e regionali, i gaf, i progetti di aiuto alle famiglie in difficoltà (Aiutiamoci e il Banco Alimentare), il tourn-over dei coordinatori, i rapporti con le istituzioni, i figli costretti ad emigrare in cerca di lavoro….

Eppure, nonostante le difficoltà che tutti noi incontriamo, che cosa ci rimane alla fine di queste giornate? Innanzitutto un grande GRAZIE! Grazie alle famiglie organizzatrici, grazie ai ragazzi dell’Animazione, grazie ai nostri Presidenti. Grazie a tutti voi famiglie partecipanti, che ci avete aiutato a “ricaricare le batterie” della motivazione e della gioia. Se vi dico che alla fine anche il nostro figlio adolescente si è divertito…. Beh! Ci siamo capiti…..

Grazie davvero di cuore.

Ora saliamo in macchina. Puglia…. Stiamo arrivando!