• it
LIGNANO, UN GRAZIE GRANDE GRANDE AI RAGAZZI DELL’ANIMAZIONE

LIGNANO, UN GRAZIE GRANDE GRANDE AI RAGAZZI DELL’ANIMAZIONE

278
Condividi

Cari amici,
anche stavolta è andata bene, non abbiamo perso nessuno, nessuno si è fatto male. Mi si apre il cuore, adesso che tutto è finito, perché lo sforzo organizzativo di quest’anno è stato molto impegnativo essendo tutti un po’ orfani delle capacità di Andrea e Marilia.
A due giorni dalla partenza erano tanti gli interrogativi e i problemi che invece di risolversi si andavano aggravando ma, proprio come in tutte le nostre famiglie numerose, le energie si trovano e le soluzioni anche.
Alla riunione finale dello Staff di animazione osservavo questo bel gruppo di giovani, figli nostri
e ringraziavo Dio nel mio cuore perché avrebbero potuto non esserci, avere altri impegni
( legittimi!!!) , rinunciare ad impegnarsi… invece sono stati lì a giocare con quei fratelli che a casa non possono neanche vedere, a organizzare quesiti e prove per piccoli vandali mai contenti, a stendersi per terra o a prendere in braccio piccolini che volevano la mamma.
Prima di tutto ci abbiamo creduto noi adulti dell’associazione che, guidati dallo spirito vulcanico di Andrea e Marilia, abbiamo messo in piedi questa bella realtà. Oggi ci sono circa una trentina di ragazzi che, alternandosi, si rendono disponibili al servizio di animazione e che periodicamente si incontrano per prepararsi. Quest’anno, memori del tempo inclemente di due anni fa, abbiamo preparato due progetti per ogni fascia di età uno per la pioggia e uno per il bel tempo che sono stati molto apprezzati da tutti i partecipanti ai giochi, animatori in testa.
Certo preparare è un impegno ma poi si è soddisfatti dell’amicizia che si venuta a creare fra i ragazzi e sempre più si spera di offrire loro occasioni di crescita.
Certo ancora tanti stanno ai margini, più volte qualche genitore mi ha avvicinata per chiedere se era previsto qualcosa anche per chi non voleva essere animato o non aveva ancora l’età per fare l’animatore ma le forze sono ancora scarse e la scommessa rimane aperta…. Trovare una collocazione per tutti……nessuno deve essere lasciato indietro ma anche i ragazzi devono imparare a mettersi in gioco e a credere che insieme qualcosa si ottiene……..proprio come è successo alle famiglie numerose!
Un grazie grande come il cuore di una mamma a tutti i ragazzi dell’animazione.
Carla Marri Pinardi , coordinatrice Staff animazione.