• it
LA NAZIONALE DI CALCIO ANFN VOLA

LA NAZIONALE DI CALCIO ANFN VOLA

329
Condividi

ANFN batte la compagine della Città del Vaticano 2 a 1: cronaca di una giornata di intense emozioni raccontata dal grande portiere Simone Braglia (ex Como, Genoa e Milan).

Cara redazione,
siamo una famiglia (Braglia) delle tante che si sono recate in visita dal Papa presso la Sala Nervi .Volevamo esprimerVi i nostri complimenti e un grande ringraziamento per la giornata trascorsa in compagnia con tutti Voi e dirVi quanto un’esperienza come questa mi abbia riempito d’orgoglio e d’emozione per essere uno dei tanti di Voi che abbiano potuto trascorrere con tanti altri questa eccezionale esperienza.

Credetemi ,di emozioni come questa essendo stato un giocatore di calcio professionista per 20 anni (Como,Perugia,Genoa ,Milan…..)ed avendo giocato davanti a migliaia di spettatori,ne ho avute parecchie ma le sensazioni che ho provato in codesta giornata sono state veramente particolari e difficili da esprimere a parole forse perche’ ero con tutta la mia famiglia ,mia moglie Monica e i miei figli Beatrice,Ludovica ,Carlo e Martino ,a condividere un simile momento o forse perche’ ero al cospetto di un personaggio quale era il Santo Padre …….no!Penso che l’atmosfera di tutti noi insieme, fosse quello che piu’ Ci riuniva nell’emozione di quegli istanti ,tanto da venirmi la ”pelle d’oca” nel momento della fine dell’udienza sentendo tutti quei cori e quell’appello anche rimarcato dal Papa che in tutti e’ rimasto impresso, penso: PIU’ FIGLI ,PIU’ FUTURO.

E grazie anche per l’invito alla partita pomeridiana ,vinta alla grande 2 a 1 con una grande ”difesa a riccio e attacco a farfalla” oridnataci dal ns capitano di mille battaglie Antonello .

Volevo con queste poche parole darVi la mia grande solidarieta’ per l’impegno che quotidianamente profondete per tutti noi.Un abbraccio a tutti Voi.

Simone Braglia e famiglia